Christo: 100 euro per saltare la coda, affari d'oro per i taxi-boat abusivi

Taxi d'acqua abusivi tra Sulzano e Montisola: i turisti stranieri pagano fino a 100 euro per un viaggio. La Guardia di Finanza li tallona, ma sono troppi

Copyright © Giovanni Pizzocolo | Bresciatoday.it

Per non farsi mancare nulla: tassisti abusivi con vista The Floating Piers. Non i tassisti sulla terraferma, ma a pelo d'acqua: barche, motoscafi, gommoni. Trasportano i turisti da Sulzano a Montisola, e viceversa, senza regolare licenza.

E si fanno pure pagare bene: 20 o 30 euro nel caso il visitatore sia italico, o comunque della zona, dai 50 ai 100 euro se invece il turista è straniero. Tutto in nero, ovviamente. I più salassati sarebbero i turisti orientali.

Di barche che s'improvvisano taxi abusivi ce ne sarebbero a decine. Massima allerta per la Guardia di Finanza: ma le barche son così tante che diventa impossibile prenderle tutte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E oltre alla spesa c'è anche la beffa: visti i flussi, il ritorno sulla terraferma è garantito solo per chi prenota il battello. Quindi chi sull'isola ci arriva "abusivo", rischia pure di rimanerci.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla e Ines, la tragedia sulla strada per le vacanze

  • Quattro mesi di lotta contro il Coronavirus: è morto il dottor Fiorlorenzo Azzola

  • Coronavirus, in Lombardia via libera a calcetto e discoteche

  • Scontro mortale in autostrada: decedute due sorelle bresciane

  • Bambina scomparsa nel nulla a Serle: condannata l'educatrice

  • Si appoggia a un masso e precipita nel vuoto: addio a Saverio

Torna su
BresciaToday è in caricamento