rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Sarezzo

Addio a Sergio Piccini, tutta la Valle piange il suo cronista

Amatissimo dalla "sua" gente, se ne è andato per una grave malattia

Una valanga di messaggi di cordoglio che avrebbe fatto sorridere e commuovere Sergio. Se n'è andato nel pomeriggio di ieri Sergio Bernardino Piccini, 54 anni, valtriumplino di Sarezzo, storica voce della Valle, per 30 anni in onda sulle radio locali e inviato per tanti eventi sul territorio. 

La sua lunga carriera è iniziata (quando era giovanissimo) nel 1982 con Radio Valtrompia Centrale. Con un po' di esperienza alle spalle ha poi fondato Radio Rete5, e dopo ancora Radio Press. Negli ultimi anni ha collaborato con diverse testate locali, tra le quali In Valtrompia Magazine, dove si è sempre fatto apprezzare per la competenza e instancabile voglia di raccontare la sua valle. Pochi giorni fa, a metà ottobre, quando ormai le forze lo stavano abbandonando, ha voluto salutare tutti i suoi radioascoltatori ed è andato in onda per l'ultima volta, chiudendo un ciclo che durava da ben 14.189 giorni di trasmissioni. 

Malato da tempo, Sergio ha trascorso un periodo in un hospice, dove moltissimi amici e semplici conoscenti lo andavano a trovare, salutandolo dal giardino. Gli stessi amici hanno salutato virtualmente il 54enne alla notizia della sua prematura scomparsa. «Prima di andartene - si legge in uno di questi - ci hai voluto salutare tutti e senza saperlo ci hai mostrato una forza e un coraggio ineguagliabili. Non ti scorderemo mai e resterai sempre nei nostri pensieri».  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Sergio Piccini, tutta la Valle piange il suo cronista

BresciaToday è in caricamento