Bresciano scomparso da casa: l’auto trovata a pochi metri dal lago

Non si hanno notizie ormai da cinque giorni di Riccardo “Ricky” Salvati, 52enne residente a Marone: la sua automobile è stata ritrovata al confine con Sale Marasino. Sul cruscotto un biglietto: “Automobile guasta”

Un bigliettino appoggiato sul cruscotto, due semplici parole: “Automobile guasta”. E’ questo l’ultimo segno tangibile del passaggio di Riccardo Salvati, in paese conosciuto come Ricky, il 52enne di Marone di cui ormai non si hanno notizie da cinque giorni. Sarebbe stato il fratello, un noto commerciante del centro, a ritrovare la sua automobile, una Citroen C3 azzurra. E’ ancora parcheggiata in Via Cristini, al confine con Sale Marasino e a poche decine di metri dal lago d’Iseo.

Sul cruscotto, appunto, quel bigliettino: “Automobile guasta”. Ricerche serrate, sulla terra e in acqua: in queste ore sono impegnati i Vigili del Fuoco, i Carabinieri e la Polizia Locale, i volontari della Protezione Civile. Ma di Ricky ancora nessuna traccia. Sono tante le ipotesi al vaglio degli inquirenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Palpeggia e molesta due ragazzine: pestato a sangue nel parcheggio

  • Arrivano una Smart e una Fiat 500, poi lo scambio di droga: arrestato cantante

  • Ragazzo morto tra le braccia delle fidanzata: i risultati dell'autopsia

  • Morto l'imprenditore Renato Martinelli: ucciso in tre mesi dalla malattia

  • Violenta scossa in azienda, folgorato operaio: portato con ustioni al Civile

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

Torna su
BresciaToday è in caricamento