menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scomparso nel nulla: nessuna notizia del giovane Pietro

Di lui non si hanno notizie ormai da più di quattro giorni: si cerca il 33enne Pietro Giordani di Gargnano, avvistato in paese per l’ultima volta venerdì scorso. L’appello dei familiari

Anche se l’allarme per la sua scomparsa è stato lanciato solo la mattina di Natale, in realtà di lui non si hanno notizie ormai da più di quattro giorni: è stato visto per l’ultima volta venerdì sera a Gargnano, intorno alle 19. Poi più nulla, nessuna traccia: anche oggi si continua a cercare, in lungo e in largo sulle montagne e nei luoghi dov’era solito andare.

A decine i tecnici, i volontari e le forze dell’ordine impegnati nelle ricerche. Da Cima Comer a Cima Rest, e poi Valvestino e Magasa: in cerca di un indizio, di una traccia. Pare indossasse una felpa con il cappuccio, jeans e cappellino con la visiera: nemmeno la sua auto è stata più ritrovata, una Fiat Panda 4x4 rossa, targata DG 623 GH.

Lo scomparso si chiama Pietro Giordani, 33 anni di Gargnano: alto un metro e 90, corporatura media. Su Facebook si ripetono gli appelli dei familiari, in particolare del fratello Lodovico, impegnato in prima persona nelle ricerche insieme agli amici di Pietro.

Se qualcuno avesse visto qualcosa è pregato di contattare le forze dell’ordine, in particolare i carabinieri di Gargnano (che stanno coordinando le ricerche). Al vaglio degli investigatori anche le telecamere di videosorveglianza comunali, che potrebbero aver ripreso qualcosa. Il giovane ha con sé bancomat e carte di credito: se mai avesse speso qualcosa, almeno si saprebbe dove.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Il falso mito dell'acqua e limone da bere (calda) la mattina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento