rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca Sirmione

E' milionario ma dichiara 246 euro: “Pagava le terme di Sirmione ai finanzieri”

Prosegue il processo nei confronti del noto imprenditore mantovano Piervittorio Belfanti, accusato di associazione a delinquere finalizzata a truffe e reati tributari. In aula anche tre finanzieri

A margine delle indagini che hanno portato all'arresto di Belfanti sono stati iscritti nel registro degli indagati anche tre uomini della Guardia di Finanza: Carlo Benvenuti, Pietro D'Amato e Mauro Raso. Sembra si facessero pagare le terme, a Sirmione, e che pure ci andassero con l'auto di servizio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' milionario ma dichiara 246 euro: “Pagava le terme di Sirmione ai finanzieri”

BresciaToday è in caricamento