In pensione da un mese, muore in montagna: "Vola libero tra le tue vette"

Saranno celebrati martedì pomeriggio i funerali di Pierangelo Turri Zanoni, 56enne di Vestone ma originario di Pertica Alta. Sabato sera è stato ritrovato senza vita sul monte Dosso Alto, in Maniva

Il destino beffardo se l'è portato via con sé dopo neanche un mese che era in pensione: Pierangelo Turri Zanoni aveva smesso di lavorare nel novembre scorso, dopo quasi 40 anni in fabbrica (da sempre in Fondital, azienda di Vobarno). Tradito dalla sua grande passione, dalle montagne che amava: lo hanno trovato senza vita i tecnici e i volontari del Soccorso Alpino, lungo un canale della zona del monte Dosso Alto vicino al Maniva, a una quota di circa 1800 metri.

E' stato rintracciato grazie alla “posizione” del suo smartphone, collegato alla app “Trova il mio iPhone”. Sulla dinamica ci sono ancora dei dubbi. Potrebbe essere inciampato, mentre camminava, oppure aver mancato una presa mentre stava risalendo. Sta di fatto che il volo di cui purtroppo è stato protagonista, gli è stato fatale.

Per lui non c'è stato nulla da fare: lo hanno trovato sabato sera, dopo alcune ore di ricerche. L'allarme era stato lanciato nel pomeriggio dai familiari, preoccupati dal suo mancato rientro a casa. Pierangelo aveva 56 anni: lo piangono la moglie Oriana con il figlio Manuel, la mamma Silvia, i fratelli Roberto, Tiziano, Antonio e Ivana.

Lunedì sera (alle 18) è prevista una veglia di preghiera nella casa del riposo Passerini a Nozza di Vestone, paese dove lui abitava. I funerali saranno celebrati martedì pomeriggio alle 15 nella chiesa parrocchiale di Livemmo, frazione di Pertica Alta, suo paese natale. “Vola libero tra le tue vette”, è la commossa dedica dei suoi familiari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morta la piccola Nina: "Vola per sempre amore mio, la mamma arriva presto"

  • Fine settimana in Franciacorta per Belen Rodriguez e Stefano De Martino

  • "Amore mio, sposiamoci", ma in realtà gli deve un debito per la cocaina

  • "Come un fiore, hai perso i tuoi petali": l'ultimo saluto al piccolo Daniele

  • Una vita per la famiglia e l’azienda, morto l’imprenditore Ottavio Ghidini

  • 13enne ruba 9mila euro in casa propria, poi subisce la rapina da due amici

Torna su
BresciaToday è in caricamento