Discariche e camorra: "Brescia sommersa dai rifiuti, il business continua anche oggi"

Il collaboratore di giustizia Nunzio Perrella torna a parlare di rifiuti (anche bresciani) e di camorra: il suo primo libro "Oltre Gomorra" verrà presentato venerdì alla Libreria Feltrinelli

Il pentito della camorra Nunzio Perrella sarà a Brescia venerdì pomeriggio (ore 18.30, Libreria Feltrinelli in Corso Zanardelli) per parlare di mafia e rifiuti, e per presentare il suo ultimo libro “Oltre Gomorra, i rifiuti d'Italia”. Pentito dal 1992, ancora oggi è un collaboratore di giustizia: per questo alla serata parteciperà con il volto coperto.

Si è fatto conoscere anche a Brescia a seguito delle sue rivelazioni sul traffico e sulla gestione dei rifiuti nel Bresciano, mandate in onda per la prima volta nel novembre scorso, durante la trasmissione “Nemo” su Rai Due.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Castegnato, Rovato, Ospitaletto: e soprattutto Montichiari. “I rifiuti sono dappertutto – ha detto Perrella – Tutte le cave che stanno lì, guarda: son tutte piene. State peggio di noi, siete più rovinati di noi”. Con chiaro riferimento alla Terra dei Fuochi napoletana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

  • Uccide una bimba travolgendola sulle strisce: padre di famiglia in manette

  • Tragico schianto sulla 45bis: auto schiacciata da un camion, morto il conducente

  • Animatore del grest positivo al coronavirus, bambini e ragazzi in isolamento

  • Bimba travolta e uccisa sulle strisce: l'automobilista si è costituito

  • Auto precipita per decine di metri, morto il medico Giorgio De Thierry

Torna su
BresciaToday è in caricamento