rotate-mobile
Cronaca

Adinolfi polemizza con Nadia Toffa in ospedale: “Ridevi per un dito medio"

Il leader del Popolo della Famiglia interviene in merito al malore della “Iena” bresciana Nadia Toffa: “Ridevi soddisfatta per un dito medio, noi ora preghiamo per te”

La novità delle ultime ore è che Nadia Toffa sta meglio. Vigile e cosciente, domenica è riuscita anche a mandare un messaggio ai suoi tantissimi fan, sulla pagina Facebook de Le Iene con le dita a V in segno di vittoria: “Ho preso una bella botta, ma tengo duro. Adesso parlo con i medici e cerchiamo di risolvere questa scocciatura. Torno presto”.

L'inviata bresciana si è sentita male sabato pomeriggio a Trieste, trasferita poi al San Raffaele di Milano per un malore: esclusa l'ipotesi di un aneurisma cerebrale, si attendono aggiornamenti clinici e sulla prognosi nelle prossime 24 ore. Per tutta la giornata verrà sottoposta a esami specifici.

Ma in queste ore c'è anche un'altra notizia. Si parla di Mario Adinolfi, leader del Popolo della Famiglia, che proprio in merito al malore della “Iena” ha voluto lasciare un messaggio. “Lei rideva soddisfatta vedendo il dito medio alzarsi come insulto verso di me e verso di noi, del Popolo della Famiglia”, scrive in riferimento alla puntata delle Iene in cui furono J-Ax e Fedez a rivolgere il dito medio ad Adinolfi.

“Noi ora usiamo le nostre mani giunte per pregare per la tua salute – scrive l'ex parlamentare del Partito Democratico, e che ora su Wikipedia viene definito come giornalista, politico, giocatore di poker e blogger – Il Signore gradisca le nostre preghiere per Nadia Toffa, che torni presto tra noi in piena forma”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Adinolfi polemizza con Nadia Toffa in ospedale: “Ridevi per un dito medio"

BresciaToday è in caricamento