Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Alfianello

Crolla a terra sotto gli occhi dei colleghi: operaio muore in fabbrica

La tragedia martedì mattina alla Alfa Trafili di Alfianello: a perdere la vita il 54enne Michele Grandi, operaio di Scandolara Ripa d'Oglio

Crolla a terra sotto gli occhi dei colleghi: il suo cuore non ha più ricominciato a battere. Tragedia in azienda, alla Alfa Trafili di Alfianello: a perdere la vita il 54enne Michele Grandi, residente nella vicina Scandolara Ripa d'Oglio, in provincia di Cremona. Per lui purtroppo non c'è stato niente da fare.

Sarebbe stato ucciso da un malore improvviso, in questo caso un infarto. I medici non hanno dubbi: non c'è stato nemmeno bisogno di effettuare l'autopsia. Grandi si è sentito male martedì mattina poco più tardi delle 8: aveva appena iniziato il turno.

Si è accasciato a terra, lasciando attoniti i colleghi di lavoro. La macchina dei soccorsi si è mossa rapida: la centrale operativa del 112 ha inviato sul posto ambulanza e automedica. I sanitari hanno cercato di rianimarlo per più di mezz'ora: purtroppo non c'è stato niente da fare. Lascia moglie e figli: giovedì mattina i funerali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crolla a terra sotto gli occhi dei colleghi: operaio muore in fabbrica

BresciaToday è in caricamento