rotate-mobile
Cronaca Toscolano-Maderno

Scivola dalla scala mentre taglia la siepe: trafitto da un palo, muore sul colpo

Stava lavorando nel giardino di casa

Un normale lavoro di periodica manutenzione della siepe del proprio giardino, diventato il teatro di una tragedia. Nella giornata di ieri, sabato 2 settembre, Mauro Rudi Perini ha perso la vita nel giardino di casa sua a Bornico, frazione di Toscolano Maderno. 

I fatti. Il pensionato, 69 anni, attorno a mezzogiorno stava sistemando il giardino quando si è messo all'opera per tagliare i rami sporgenti della siepe che delimita la sua proprietà. Salito su una scala, a un certo punto si è sporto per raggiungere le fronde più lontane quando, forse perché scivolato, forse perché ha perso l'equilibrio, o ha messo il piede in fallo, è caduto in avanti ed è finito addosso all'unico palo che sostiene la recinzione di rete. 

A trovare l'uomo, infilzato dal palo, è stata la moglie, Daniela, uscita in giardino poco dopo. Dopo la chiamata ai soccorsi sul posto sono giunti assieme all'ambulanza i Vigili del fuoco di Salò e i carabinieri. Per il pensionato purtroppo non c'era più nulla da fare. L'uomo, ex bancario, figlio del vecchio economo del Grand Hotel di Gardone Riviera, era molto attivo nel volontariato locale. Vicepresidente dell'Associazione Don Ricchini - Scuola del Tempo Libero, è stato ricordato dagli amici con parole toccanti: «Per la Sua importante presenza nell'associazione e nella Parrocchia ci lascia oggi un grandissimo vuoto, difficile da colmare. Della Sua generosità e del Suo altruismo rimane traccia indelebile nella nostra Comunità. Fasano piange un uomo speciale». Dopo i rilievi di rito, la salma è stata restituita alla famiglie per le esequie. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scivola dalla scala mentre taglia la siepe: trafitto da un palo, muore sul colpo

BresciaToday è in caricamento