Tragedia sul lavoro, le lacrime per Maurizio: "Sarai per sempre nei cuori di tutti"

Tantissimi i messaggi di cordoglio per la morte di Maurizio Cossu, operaio di 41 anni di Salò vittima dell'ennesimo infortunio sul lavoro, in fabbrica a Oppeano, nel Veronese

Non è ancora stata programmata la data dei funerali di Maurizio Cossu, giovane operaio gardesano rimasto travolto e ucciso da una pesante sbarra di acciaio mentre stava lavorando con alcuni colleghi in un'acciaieria del Veronese, ma di proprietà bresciana: la salma al momento riposa all'obitorio dell'ospedale di San Biagio, a Bovolone, in attesa del nulla osta della magistratura.

La tragedia si è consumata in fabbrica nel primo pomeriggio di mercoledì, alla Aso Sps di Oppeano, azienda di proprietà dell'omonimo gruppo bresciano con sede a Ospitaletto. Cossu era al lavoro insieme a un collega alla sistemazione di una barra di acciaio, che all'improvviso si è staccata dal supporto che la teneva ferma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cossu è stato colpito in pieno alla testa, sbattuto a terra con violenza inaudita: un impatto che purtroppo non gli ha lasciato scampo, perché il suo cuore si è fermato e non ha più ricominciato a battere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Allarme temporali nel Bresciano: rischio concreto di supercelle

  • Porta una sedia in giardino, gli cade sopra: carotide recisa, muore a 44 anni

  • Bonus auto, via alle prenotazioni: come ottenere l'ecobonus fino a 10mila euro

  • Tempesta nella notte: frane e fiumi straripati, paese in ginocchio

  • Lago di Garda, prurito quando si esce dall'acqua: è la "dermatite del bagnate"

  • Lombardia, primo morto Covid dopo 5 giorni: un 81enne di Lumezzane

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento