Cronaca

Una vita in classe a insegnare: il ricordo commosso dello storico maestro

Insegnante per una vita, uomo sportivo e uomo politico: in tantissimi ai funerali

In paese (e non solo) lo conoscevano tutti: se n'è andato a 84 anni il maestro Mario Guarneri di Gussago, insegnante per una vita intera, uomo impegnato nella politica e nel sociale, grande appassionato di sport. Non bastano gli aggettivi, per ricordarlo.

Lo piangono la moglie Emma, i figli Fabio (con Alessandra) e Lara (con Roberto), i nipoti Monica, Alessia e Roberto. I funerali sono stati celebrati mercoledì mattina nella chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta: erano in tanti, in tantissimi all'omelia funebre.

E' stato il maestro di tanti ragazzi bresciani, a centinaia. In paese fu tra i fondatori della Polisportiva, dove era stato nominato presidente onorario a vita, nonché presidente della sezione locale dell'Avis, ma pure responsabile del gruppo Majorettes di Lumezzane.

Impegnato nella politica, venne eletto (ormai anni e anni fa) come consigliere comunale in quella che può essere considerata la prima lista civica della storia di Gussago. Negli ultimi tempi stava poco bene: la famiglia ringrazia i medici e gli amici che gli sono stati vicini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una vita in classe a insegnare: il ricordo commosso dello storico maestro

BresciaToday è in caricamento