Strage di Urago: una battaglia giudiziaria lunga anni, morto Mario Cottarelli

Si è spento mercoledì notte a 74 anni Mario Cottarelli, il fratello di Angelo che venne brutalmente assassinato nell'agosto del 2006 insieme alla moglie Marzenna e al figlio Luca

Strage Cottarelli, la famiglia uccisa a Urago Mella

Sono passati ormai quasi dodici anni da quel giorno terribile, e purtroppo indimenticabile: era una calda mattina d'agosto, il 28 agosto del 2006, quando Angelo Cottarelli e la moglie Marzenna Topor, e con loro anche il figlio Luca, vennero brutalmente uccisi tra le mura di casa, in Via Zuaboni a Urago Mella. Un episodio fissato nella memoria di tutti i bresciani, e non solo.

Ancora oggi viene ricordato come “la strage di Urago”. Una battaglia di giustizia che è proseguita ben oltre il triplice omicidio, nella figura di Mario Cottarelli: fratello di Angelo, da sempre convinto della colpevolezza dei cugini Marino, si è sempre battuto affinché – diceva lui – venisse fatta davvero giustizia.

Non è arrivato fino in fondo, fin dove voleva, ma è arrivato in fondo alla sua vita: Mario Cottarelli si è spento a 74 anni, è morto mercoledì notte. I funerali saranno celebrati sabato pomeriggio alle 13.30, nella chiesa parrocchiale del Sacro Cuore di Via Milano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per dodici anni, appunto, ha combattuto tra le aule dei tribunali. L'ultima sentenza è quella della Corte di Cassazione, pochi mesi fa: ha confermato la condanna all'ergastolo per Vito Marino ma ha invece "annullato" la sentenza della Corte d'Appello che in precedenza aveva condannato al carcere a vita anche il cugino Salvatore. La sua condanna è stata così "revocata", e il processo nuovamente rinviato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: "Una Regione ad alto rischio il 3 giugno non può riaprire"

  • Coronavirus: riaprono i bar, ragazzo subito collassa per il troppo alcol

  • Coronavirus: in Lombardia 293 nuovi contagi, a Brescia altre 8 croci

  • Coronavirus: assalto per la movida, Del Bono costretto a chiudere Piazzale Arnaldo

  • Dramma in paese, ragazzo muore a 29 anni: "Il Signore dia conforto ai tuoi genitori"

  • Terribile schianto frontale, auto distrutte e 3 feriti: uno è grave al Civile

Torna su
BresciaToday è in caricamento