Cronaca Centro / Via Solferino

Una vita per gli altri: morta a 90 anni Mariarosa Inzoli

Mercoledì pomeriggio i funerali di Mariarosa Inzoli, morta a 90 anni nella sua casa di Via Solferino. Per più di mezzo secolo al lavoro in ospedale, è stata la prima donna primario nel Bresciano

Una donna che in ogni caso ha segnato un'epoca: è stata la prima donna primario in un ospedale bresciano. Erano gli anni '70, al Sant'Orsola: vi è rimasta per quasi quarant'anni. Una vita per gli altri, nel vero senso della parola, una vita piena: si è spenta sulla poltrona di casa, senza fare rumore. Aveva compiuto 90 anni poco meno di un mese fa.

Tutta la città ricorda il volto e il cuore di Mariarosa Inzoli, storico medico bresciano classe 1927 che ha chiuso gli occhi per sempre lunedì mattina, nella sua casa di Via Solferino. Era seduta sulla poltrona del suo studio, si è addormentata: sarebbe morta verso mezzogiorno.

La veglia funebre è in programma già questa sera (martedì), dalle 18.30 e proprio nella sua abitazione di Via Solferino. I funerali saranno celebrati mercoledì pomeriggio, alle 15.30 nella parrocchia di San Lorenzo. La salma sarà infine cremata a Sant'Eufemia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una vita per gli altri: morta a 90 anni Mariarosa Inzoli

BresciaToday è in caricamento