menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colpita da un malore improvviso, muore barista bresciana

Si è spenta a 70 anni Maria Rosa Agazzi, storica barista del Jolly Bar di San Bartolomeo: il ricordo commosso di amici e parenti. I funerali saranno celebrati mercoledì pomeriggio

Se n'è andata così, all'improvviso, Maria Agazzi: aveva riaperto il bar da un paio di settimane, dopo le meritate ferie. Si è sentita male in casa, nella notte tra domenica e lunedì: il suo cuore ha smesso di battere, probabilmente un infarto. La chiamavano “la zia”: aveva compiuto 70 anni in primavera. Per tanto, tantissimo tempo è stata l'anima del Jolly Bar di Via del Gallo a Brescia, a San Bartolomeo.

Sono attesi in tanti, in tantissimi al suo funerale: l'ultimo saluto verrà celebrato mercoledì pomeriggio (ore 15) nella parrocchia della Pieve di Concesio. La piangono il fratello Celeste, la cognata Elisa, i nipoti Fernanda (che gestiva insieme a lei il bar), Giacomo con Nadia, i pronipoti Gabriele, Filippo, Emma.

“Non eri solo una zia, lo sai – scrive Fernanda – sei stata l'altra mamma, l'amica, l'avventura di una vita. Ti voglio bene, sempre”. “Mi hai voluto bene come una mamma, ci sei sempre stata come una mamma – ha scritto invece Giacomo – Mi lasci un vuoto incolmabile, ma mi conforta sapere che ci guarderai dal prato più bello”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quando ci si potrà spostare tra regioni: c'è una data per maggio 2021

Attualità

C'è chi spacca tutto, chi tenta il suicidio impiccandosi: "Qua dentro è una polveriera"

Coronavirus

Covid, sono 51 i Comuni bresciani con dati da zona rossa: l'elenco completo

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Cosa riapre in Italia dal 26 aprile

  • Coronavirus

    Covid Bollettino Lombardia del 17 aprile 2021: tutti i dati

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento