rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Cronaca Bassano Bresciano

Sulle orme di Baryšnikov: Marco 'vola' all’Accademia del Bolshoj di Mosca

La favola di Marco Biella di Bassano Bresciano: a soli 16 anni pronto a mollare tutto e a trasferirsi in Russia per frequentare l'Accademia di Danza del Bolshoj di Mosca

Un sogno che si avvera: il giovanissimo Marco Biella, 16enne di Bassano Bresciano, è stato selezionato dall'Accademia di Danza del Bolshoj di Mosca, tra le più prestigiose al mondo. Dalla Bassa alla Russia, per cominciare la sua più grande avventura.

Tanta voglia di fare, un grande impegno e una grandissima passione: sono questi i “numeri” del giovane Marco, che alla danza si è avvicinato quando aveva solo 6 anni. Come da copione, mamma e papà l'avevano iscritto alla scuola calcio: ma lui ha cambiato scarpette, e ha seguito la compagna di banco in una prima scuola di danza, in paese.

Da allora non ha mai smesso, di crescere e di imparare: la scorsa estate la sua prima grande occasione, e non se l'è lasciata scappare. In primavera partecipa ai provini per la summer school del Bolshoi, a Ravenna: lo guardano, lo valutano. E infine lo scelgono.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sulle orme di Baryšnikov: Marco 'vola' all’Accademia del Bolshoj di Mosca

BresciaToday è in caricamento