Zooprofilattico: rinviati a giudizio Leonardo James Vinco e Guerino Lombardo

Truffa aggravata ai danni dello Stato e falso in atto pubblico: queste le accuse della Procura della Repubblica di Brescia a carico di due dipendenti dell’Istituto Zooprofilattico della Lombardia e dell’Emilia Romagna. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Martedì il giudice dell’udienza preliminare ha rinviato a giudizio il veterinario Leonardo James Vinco e il suo dirigente di riferimento Guerino Lombardo. Secondo la ricostruzione del procuratore Ambrogio Cassiani, i due avrebbero falsificato il registro delle presenze in modo che Vinco risultasse al lavoro durante un corso di aggiornamento (a sua volta pagato dall’Erario).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il figlio non risponde, è a letto privo di sensi: giovane medico in fin di vita

  • Alcol a minori, sporcizia ovunque e cibo scaduto: 12.000 euro di multa per un fast food

  • Prostituzione fuori controllo, 200 escort attive, clienti anche di giorno

  • Tragico gesto estremo: giovane uomo muore suicida a 38 anni

  • Scoppia la tv, la casa si riempie di fumo: donna muore tra le braccia della figlia

  • Positivo al coronavirus: altra classe in quarantena, tampone per tutti i compagni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento