Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Centro / Piazza della Loggia

Malore mentre va al lavoro, morto Beppe dell’osteria Bianchi

La tragedia all’improvviso, giovedì pomeriggio in Piazza Loggia: inutili i tentativi di rianimarlo, Giuseppe Anelli detto Beppe è morto d’infarto a 70 anni. Era lo storico volto dell’Osteria Al Bianchi

Era una “colonna”, come si suol dire, un pezzo di storia del centro storico e non solo: si è sentito male giovedì pomeriggio in Piazza Loggia, all’improvviso, a due passi dall’osteria dove lavorava ormai da più di 20 anni. Una brutta notizia, per gli “appassionati” e non solo: per chi lo conosceva bene, per chi passava solo per un saluto. Una brutta notizia per tutti.

E’ morto a 70 anni Giuseppe Anelli, che tutti conoscevano come il Beppe: occhiali da vista e sempre sorridente, la battuta sempre pronta, era una delle colonne, appunto, dell’Osteria Al Bianchi di Brescia. Nello storico locale di Via Gasparo di Salò ci lavorava ormai da più di 20 anni: per tanti, tantissimi era diventato un punto di riferimento, un’abitudine.

Ci mancherai, Beppe: già lo si legge sui social, già lo si sente per strada, che siano i vicoli stretti che portano alla piazza o le sale cotonate, gli uffici e le fabbriche, insomma dappertutto perché il Bianchi è davvero un posto per tutti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore mentre va al lavoro, morto Beppe dell’osteria Bianchi

BresciaToday è in caricamento