rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Travagliato

Un male incurabile uccide Mattia, ma non spegnerà il ricordo del suo sorriso

Stroncato in pochi mesi dalla malattia

Un ragazzo straordinario, un professionista esemplare, un figlio amorevole, un amico indimenticabile. Sraà ricordato così Giacomo Mattia Ponzoni, un ragazzo di 26 anni (appena compiuti) deceduto tre giorni fa a Castel Goffredo, in provincia di Mantova, a pochi chilometri dalla nostra provincia. 

Nella nostra provincia invece ci lavorava, presso la SUPER FX Special Effects Italy, una società di Travagliato specializzata in effetti speciali atmosferici, meccanici e pirotecnici (come la creazione di nebbia artificiale, vento, neve, fumo ma anche laser show, spettacoli criogenici, e tanti altri effetti speciali per concerti, film e teatro) che negli anni ha lavorato per grandi eventi come Moto GP, Formula 1, Nazionale di Rugby, Nazionale di Calcio e numerosi artisti (Pink Floyd, AcDc, Madonna, Jennifer Lopez, Kiss, Riky Martin, Beyonce, Laura Pausini). 

Mattia vi lavorava da quando ha finito le superiori, e nel giro di pochi anni era diventato una delle figure più importanti del team, un punto di riferimento. «Sarà una mancanza enorme per noi - raccontano i suoi colleghi da Travagliato sulla Gazzetta di Mantova - era uno dei più piccoli di età, ma uno dei più grandi come competenze, conoscenze e capacità. Un ragazzo fantastico, non solo dal punto di vista professionale ma anche umano: aveva la capacità di tenere insieme il gruppo e poi era propositivo, appassionato del suo lavoro. Lui - concludono i colleghi - era sempre a studiare nuovi effetti speciali, nuove scenografie». 

Mattia lascia i genitori Daniela e Luigi, e la sorella Chiara. I funerali saranno celebrati nella parrocchiale di Sant'Erasmo a Castel Goffredo. La salma poi raggiungerà la sala crematoria. Il sorriso e il ricordo del tempo passato con Mattia non si spegneranno con lui. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un male incurabile uccide Mattia, ma non spegnerà il ricordo del suo sorriso

BresciaToday è in caricamento