Malore improvviso non gli lascia scampo: morto allevatore bresciano

Tragedia domenica pomeriggio a Bovegno: a perdere la vita il 69enne Felice Lombardi, allevatore da una vita nella zona dei Prati Magri. Uscito con il trattore, è morto a causa di un malore

Lo hanno trovato domenica pomeriggio schiacciato dal suo trattore: ma non sarebbe morto nell'incidente, sarebbe stato ucciso da un improvviso malore. Questo il triste destino dell'allevatore 69enne Felice Lombardi di Bovegno: per tutta la vita si è occupato di una cascina con stalla nella zona dei Prati Magri.

Anche domenica era uscito per fare il suo lavoro, probabilmente ancora la mattina: sarebbe stata una signora ad accorgersi che qualcosa non andava, dopo aver notato qualcosa di strano a distanza, con il suo cannocchiale.

Così è stato dato l'allarme: sul posto la centrale operativa del 112 ha inviato non solo ambulanza e automedica, ma pure l'elicottero. Purtroppo non c'è stato niente da fare: quando i soccorsi sono arrivati, Felice Lombardi era già morto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lo schianto col tir, poi l'inferno: manager d'azienda muore carbonizzato nella sua auto

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Brescia, morta Leontine Martin: era al vertice di un'azienda da mezzo miliardo di euro

  • Orzinuovi piange la scomparsa del ristoratore Tonino Casalini

  • Terribile schianto all'incrocio: motociclista muore in ospedale

  • Maltempo, arriva forte peggioramento: pioggia e abbondanti nevicate

Torna su
BresciaToday è in caricamento