Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca

Malore in auto, scende e si accascia sull’asfalto: morto storico deejay

In viaggio verso Vicenza per lavoro, si ferma in autogrill a Desenzano e avvisa la moglie: "Tesoro, sto male". Poi scende dalla macchina e si accascia a terra. Morto a 61 anni lo storico deejay Gianfranco Marini

Lo chiamavano “il gigante buono”, oppure semplicemente Franco. Noto anche come “Mister Jones”, mattatore radiofonico di Radio Lagouno, sulle frequenze del Sebino e della Bergamasca. Originario di Palazzolo sull'Oglio, poi trasferito a Cividino: Gianfranco Marini è morto a 61 anni, colto da un improvviso malore all'autogrill di Desenzano del Garda.

Tutto è successo lunedì mattina. Si stava dirigendo verso Vicenza, per lavoro, lungo la A4 Milano-Venezia. Arrivato all'autogrill di Montealto Est a Desenzano, ha dovuto fermarsi: erano circa le 9.30, ha chiamato la moglie e l'ha avvisata. “Tesoro sto male”, forse le sue ultime parole.

Alla moglie ha raccontato della sua posizione nei dettagli, chiedendole di avvisare il 112. L'ambulanza è arrivata subito, ma Gianfranco Marini era già a terra. Sarebbe sceso dalla macchina prima di crollare sull'asfalto, privo di sensi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore in auto, scende e si accascia sull’asfalto: morto storico deejay

BresciaToday è in caricamento