Cronaca

Carpenedolo: spaccata notturna all’Eurospin, ladro muore nella fuga

Spaccata all’Eurospin © Bresciatoday.it

CARPENEDOLO. Spaccata notturna all’Eurospin finisce in tragedia. Dopo aver divelto la cassaforte, con all’interno 10.000 euro, i ladri hanno iniziato una folle fuga per cercare di fare perdere le proprie tracce.

Il tentativo si è però concluso nel peggiore dei modi. Il furgone sul quale viaggiavano, per cause ancora da accertare,  è uscito di strada poco dopo la mezzanotte a Casalpoglio, nel comune di Castel Goffredo. Uno di loro è stato schiacciato proprio dalla cassa continua ed è morto sul colpo, mentre un secondo, ferito ad una gamba, è stato lasciato nei campi dagli altri due malviventi, che sono poi fuggiti a piedi.  

Un'evasione durata ben poco, grazie ai posti di blocco predisposti dai Carabinieri di Carpenedolo e Castel Goffredo anche gli altri due complici sono stati fermati. Non ci sarebbe stato nessun inseguimento, i quattro sul furgone, tutti dell'Est di età compresa tra i venti e i trent'anni, sarebbero usciti di strada da soli. Il mezzo sul quale viaggiavano è stato rubato alcune settimane fa proprio nel Mantovano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carpenedolo: spaccata notturna all’Eurospin, ladro muore nella fuga

BresciaToday è in caricamento