Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Brescia 2

Ossessionato da una bella ragazza, si attacca al campanello per tutta la notte

Si erano conosciuti in estate, poi lui aveva cominciato a tormentarla: denunciato ai carabinieri, non si è comunque fermato. E così è stato arrestato per stalking. In manette un bresciano di circa 30 anni

Si erano conosciuti a giugno, in una sera come tante: lei, forse ingenuamente, le aveva dato il suo numero di cellulare. Gravissimo errore: aveva subito cominciato a tormentarla, chiamandola di giorno e di notte. Il suo comportamento si era poi aggravato nelle ultime settimane: più di una volta, infatti, era arrivato a suonarle il campanello, anche in piena notte.

In manette ci è finito un bresciano di circa 30 anni, con vari precedenti alle spalle per aggressione e minacce. La vittima, una giovane donna ucraina sua coetanea, lo aveva già denunciato tempo fa: all'uomo era stato così vietato di avvicinarsi a lei, con il divieto di dimora nella città di Brescia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ossessionato da una bella ragazza, si attacca al campanello per tutta la notte

BresciaToday è in caricamento