Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca Mercatini

Nascondeva 300.000 euro di cocaina nelle prese elettriche: arrestato

Nella casa di un bresciano di 58 anni, gli agenti della Locale di Brescia hanno trovato un ingente quantitativo di cocaina: 1,2 kg di polvere purissima, che, una volta immessa sul mercato, avrebbe potuto fruttare circa 300.000 euro.

L’uomo, un cardiopatico già ai domiciliari per una condanna a 7 anni (emessa nel 2014, e sempre spaccio), nascondeva la droga dietro le prese di corrente della sua abitazione in via Mercatini, zona Fiumicello.

Il via vai di persone ha però insospettito i poliziotti, che, con la scusa di notificare degli atti processuali, hanno fatto scattare la perquisizione. Per lui sono subito scattate le manette e, dai domiciliari, è passato direttamente al carcere di Canton Mombello.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nascondeva 300.000 euro di cocaina nelle prese elettriche: arrestato

BresciaToday è in caricamento