menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Ci mancheranno il filetto e il cotechino": chiude la storica macelleria

La fine di un'epoca: a Borgosatollo ha chiuso i battenti la macelleria Portesi, aperta in piazza da 45 anni. Da papà Bruno ai figli Guerrino e Mariuccio: adesso è finita davvero

"Ci mancheranno il filetto e il cotechino. Ma ancora più ci mancherà quell'angolo della piazza dove il sorriso e il buonumore non sono mai venuti meno, anche nei momenti difficili". Questa la dedica che è stata "appesa" all'ingresso dell'ormai ex macelleria Portesi di Borgosatollo: ha aperto sabato per l'ultima volta.

Chiusa dopo quasi mezzo secolo: la macelleria ha resistito per 45 anni. Venne aperta da papà Bruno, insieme alla moglie Lisa, a cavallo tra gli anni '60 e '70: dal padre ai figli, con il passare del tempo se ne sono occupati Guerrino e Mariuccio.

Proprio Mariuccio ha "tirato" la volata finale, in compagnia della moglie Rachele. E sabato mattina ha servito gli ultimi clienti. Proprio gli ultimi: saracinesche abbassate, è arrivata l'ora di godersi la meritata pensione.

Ma intanto il paese perde un vero pezzo di storia, nel cuore della piazza: mezzo secolo di attività, 45 anni di lavoro e passione. L'abbraccio di una comunità intera: ha chiuso la macelleria Portesi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus: il Comune bresciano che ha contagi da zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento