menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Macchine pulite, ma anche droga: arrestato il titolare di un autolavaggio

Il gip di Brescia ha già convalidato il fermo

I carabinieri di Bagnolo Mella hanno arrestato due cittadini indiani di 45 e 47 anni, con l'accusa di detenzione d'eroina ai fini di spaccio.

Da tempo i militari tenevo sotto osservazione un autolavaggio di Bagnolo, gestito da un indiano con l'aiuto di un connazionale (entrambi incensurati e regolari in Italia).

A destare l’attenzione il viavai di persone interessate unicamente a intrattenersi con i due 40enni, senza far lavare i veicoli. I carabinieri hanno quindi fermato un presunto cliente, trovandolo in possesso di una dose di eroina.

L’immediata perquisizione ha permesso di rinvenire nel box dei comandi dell’autolavaggio altre 6 dosi, per un totale di 3 grammi d'eroina, e 120 euro in contanti (tutto è stato sottoposto a sequestro). 

I due indiani sono stati arrestati e il gip di Brescia ha convalidato il provvedimento, disponendo l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria per entrambi, nell'attesa che venga celebrato il processo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia si avvicina alla zona arancione: c'è una data per sperare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento