menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cadavere trovato in un canale: è giallo sulla morte di un uomo

Trovato senza vita sul confine tra Pisogne e Artogne: la vittima è un uomo di 70 anni di cui non si conosce l'identità

Giallo a Gratacasolo, sul confine con Artogne: il corpo senza vita di un uomo di circa 70 anni è stato ripescato domenica pomeriggio dalle acque del canale che costeggia la periferia del paese.

Dell'uomo trovato morto, non si conosce l'identità: con sé non aveva alcun documento. L'allarme è stato lanciato nel primo pomeriggio, ma il corpo è stato recuperato solo alle 17. Alcuni passanti avrebbero visto la salma galleggiare sulle acque.

Non si esclude alcuna ipotesi, al momento, nemmeno quella di un gesto estremo. Sul corpo infatti non vi sarebbero segni di violenza.

Probabilmente annegato: per un incidente o perché si è tolto la vita? La magistratura potrebbe disporre l'autopsia, per far luce sulle cause di un decesso ancora misterioso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    Giornate FAI di Primavera 15 e 16 maggio 2021

  • Concerti

    Brescia: Omar Pedrini alla Latteria Molloy

  • Attualità

    Brescia vince il premio "Città italiana dei giovani 2021"

Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento