rotate-mobile
Cronaca Pavone del Mella

Scomparso ad Alessandria, potrebbe essere stato avvistato nel Bresciano

L'uomo potrebbe essere tornato sui luoghi della sua infanzia

Lo cercano dall'11 settembre, e dopo un mese e mezzo una pista "bresciana" riaccende le speranze dei parenti. Angelo Casarini, 79 anni, finanziere in pensione, non dà sue notizie dall'11 settembre quando è scomparso da Carrosio, in provincia di Alessandria, dove vive con la compagna. Suo fratello Giuseppe vive invece nella Bassa, a Pralboino, mentre la tomba della madre è nel cimitero di Gambara. 

Un possibile avvistamento di Angelo, riportato dal Giornale di Brescia in edicola stamane, è stato notificato mercoledì 27 ottobre, a Pavone del Mella: la speranza di parenti e amici è che si trattasse veramente del 79enne, che da un po' di tempo soffre di demenza senile, e potrebbe avere avuto una amnesia. 

Nelle ricerche è stata coinvolta anche la trasmissione "Chi l'ha visto?". Al momento della scomparsa Angelo indossava giacca, maglione e pantaloni beige, e portava al braccio un borsello rossiccio. L'uomo avrebbe con sé i documenti, ma non il telefono. Una caratterista importante che potrebbe facilitare l'individuazione di Angelo è che cammina trascinando i piedi a terra. Chi avesse eventuali informazioni è pregato di chiamare il 112. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scomparso ad Alessandria, potrebbe essere stato avvistato nel Bresciano

BresciaToday è in caricamento