Sesso con un minorenne, il parroco di paese rischia fino a 10 anni di carcere

Due mesi esatti alla sentenza di primo grado: l'ex parroco di Corna di Darfo Angelo Blanchetti rischia fino a 10 anni di carcere. E' accusato di aver abusato di un minorenne

E' attesa per il prossimo 26 giugno la "chiosa" giudiziaria (almeno in primo grado) che riguarda l'ex parroco di Corna, frazione di Darfo Boario Terme, accusato di abusi sessuali su minori: quel giorno è attesa infatti la sentenza per Angelo Blanchetti, che avrebbe abusato di un ragazzo di 14 anni di origine straniera negli ambiti della piccola parrocchia camuna.

Rischia fino a 10 anni di carcere: questa infatti la richiesta avanzata dall'accusa, dal pm Ambrogio Cassiani che per primo ha raccolto la denuncia del ragazzino e che fin dal principio ha seguito l'inchiesta. In attesa della sentenza, è già noto che la Curia risarcirà il giovane che sarebbe stato abusato.

La vicenda è emersa ormai quasi due anni fa, nel giugno 2016. Angelo Blanchetti venne accusato di abusi sessuali: avrebbe così approfittato di un ragazzino straniero che aveva già cominciato un percorso di conversione alla chiesa cattolica. Proprio a causa degli abusi avrebbe deciso di proseguire a Milano il suo percorso di conversione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • Investita nel parcheggio del centro commerciale: donna muore sul colpo

  • Notte di paura: si trova un orso davanti e lo travolge con l'auto

  • Cane rinchiuso per mesi al buio: era costretto a vivere tra feci e urine

Torna su
BresciaToday è in caricamento