Cronaca

"Ciao Teresa": tra lettere e bollette il suo sorriso non mancava mai

Si è spenta a 90 anni Alba Gianelli detta Teresa: per più di 25 anni è stata la “postina storica” di San Zeno Naviglio. Giovedì pomeriggio i funerali nella chiesa parrocchiale

Foto di repertorio

Davvero un pezzo di storia del paese che se ne va: Alba Gianelli detta Teresa si è spenta a 90 anni nell'abbraccio dei suoi familiari. A San Zeno Naviglio la conoscevano tutti, ma proprio tutti: per 25 anni filati era stata infatti l'affidabile postina che portava lettere e pacchi tra il paese e la vicina Folzano.

Erano altri tempi, forse pieni di una fiducia che oggi non c'è più: in molti le affidavano addirittura i soldi in contanti, quando c'erano da pagare le bollette o le scadenze. In sella alla sua bicicletta, o in motorino, la vispa Teresa si era conquistata un posto speciale nel cuore dei paesani.

Sono attesi in tanti al suo funerale, giovedì pomeriggio alle 14.30 nella parrocchiale di San Zeno: il corteo funebre partirà pochi minuti prima dalla sua abitazione di Via Mazzini. La famiglia ringrazia in particolare il dottor Baronchelli, che l'ha seguita fino all'ultimo.

Non era sposata e non aveva figli: la piangono il fratello Gino con la moglie Mitria, i suoi nipoti con le rispettive famiglie. Anche il necrologio la ricorda per quello che è stata: la “postina storica” di San Zeno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ciao Teresa": tra lettere e bollette il suo sorriso non mancava mai

BresciaToday è in caricamento