Corre in strada, bimbo finisce sotto un’auto: portato in eliambulanza al Civile

E' stato portato al Pediatrico dell'ospedale Civile di Brescia

Tanta paura venerdì pomeriggio a Agnosine, dove, attorno alle 15.30, un bambino di 9 anni è stato investito da un’auto, mentre correva per gioco uscendo da una stradina laterale di via Brunello, nei pressi della palestra comunale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al volante del veicolo una donna di 47 enne, che se l’è trovato improvvisamente davanti e non è riuscita a evitarlo. Il bimbo è finito a terra forse ancora prima di essere investito e, quando la 47enne si è fermata, l’ha trovato sotto il pianale quasi a metà macchina, che presentava una botta all’altezza della targa. Inevitabile lo shock. Sul posto è stata fatta intervenire l’eliambulanza, che ha trasportato il piccolo al Pediatrico dell'ospedale Civile di Brescia, accompagnato dal padre.

Il bambino è stato ricoverato in codice giallo e, quasi per miracolo, sembra che non si sia fatto nulla di eccessivamente grave: è rimasto sempre cosciente, seppure pieno di escoriazioni. Al momento dei trasporto in volo, non era possibile escludere delle fratture.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla e Ines, la tragedia sulla strada per le vacanze

  • Si sente male nel suo locale, ristoratore bresciano muore mentre sta lavorando

  • Coronavirus, in Lombardia via libera a calcetto e discoteche

  • Esce a buttare lo sporco e non torna: scomparsa giovane mamma bresciana

  • Si appoggia a un masso e precipita nel vuoto: addio a Saverio

  • Intrappolato nel sottopasso, ragazzo di 30 anni rischia di annegare in auto

Torna su
BresciaToday è in caricamento