Cronaca

Anna Mura, i funerali il 5 agosto in Sardegna

Il Magistrato ha rilasciato il nullaosta per la celebrazione del funerale di Anna Mura, uccisa nella sua abitazione a Castenedolo il 16 marzo. Le indagini non hanno ancora portato a una risposta definitiva, ma resta in carcere il marito della donna: gli inquirenti non credono alla sua versione

Anna Mura (foto di repertorio)

CASTENEDOLO L'omicidio risale al 16 marzo, ma le indagini non hanno ancora una risposta: Anna Mura, madre 54enne, era stata trovata in un lago di sangue dal figlio minore nella sua abitazione in via Matteotti a Castenedolo.

Unica novità, il nullaosta per il funerale rilasciato in questi giorni dal Magistrato, dopo che la donna è rimasta per oltre quattro mesi a disposizione del medico legale.

I funerali saranno celebrati mercoledì 5 agosto nella terra natia di Anna Mura, la Sardegna. 

Le indagini nel frattempo proseguono. L'unico indiziato risulta essere il marito di Anna, Alessandro Musin, detenuto a Canton Mombello: dall'inizio ha proclamato la sua innocenza, ma gli inquirenti non ritengono veritiero il suo alibi. L'abitazione è tuttora sotto sequestro, mentre manca all'appello l'arma del delitto.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anna Mura, i funerali il 5 agosto in Sardegna

BresciaToday è in caricamento