Sicurezza

Come tenere lontani i moscerini

Fastidiosi compagni dell'estate (e non solo), i moscerini non mancano mai nelle case dei bresciani: ecco come farli sparire (quasi) per sempre

L'estate non è ancora finita, e tra le problematiche da affrontare non ci sono solo zanzare o cimici, ma pure i fastidiosi moscerini: si muovono in gruppo, spesso sono davvero in tanti, approfittano di porte e finestre aperte e si fiondano, appena possono, sulla frutta fresca che teniamo in cucina o sul tavolo. Impossibile fare a meno della frutta in una sana alimentazione, ma il rischio che si corre è di avere a che fare tutti i giorni, appunto, i moscerini. Per fortuna ci sono dei modi per evitarlo.

La frutta in frigorifero

Un consiglio che sembra banale, ma spesso può sfuggire: nascondere la frutta ai moscerini è tra i metodi più efficaci per tenerli lontani da casa. Dunque la si può spostare in frigorifero, soprattutto quando sono già maturi al punto giusto: della serie due piccioni con una fava, oltre ad allontanare gli insetti così facendo il nostro fedele elettrodomestico ne prolungherà anche i tempi di conservazione.

Vino e aceto, acqua e zucchero

Ci sono poi tanti altri metodi tradizionali che si tramandano dalla notte dei tempi. Possiamo dedicarci alla miscela di alcune bevande “speciali”, da sempre considerate un toccasana per tenere lontano gli insetti. Su tutte il vino e l'aceto, anche posizionati singolarmente in una ciotola, che andrà coperta con una pellicola e poi bucherellata per far fuoriuscire l'essenza. Idem per acqua e zucchero, ma in questo caso andranno miscelati. Bene anche la menta.

La carica degli oli essenziali

La carica degli oli essenziali: abbiamo già visto come possono essere utili anche per altri animaletti infestanti, lo sono anche nel caso dei moscerini della frutta. Tra le essenze più efficaci, impossibile non consigliare gli oli essenziali all'eucalipto, quelli al geranio oppure alla citronella. Basterà impregnare un bastoncino, oppure un diffusore per ambiente: e sarà subito hasta la vista, mosquitos.

I mille usi del bicarbonato

Incredibile ma vero: tra i mille usi del bicarbonato di sodio c'è anche questo, ossia allontanare gli insetti dalla cucina e dalle altre stanze della casa. Basterà utilizzare il bicarbonato come fosse un disinfettante, da aggiungere all'acqua quando ad esempio puliamo la pattumiera (dopo averla svuotata, sia chiaro), oppure il lavello, il tavolo e vari contenitori. Ancora una volta: hasta luego, mosquitos!

Prodotti online

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come tenere lontani i moscerini

BresciaToday è in caricamento