Come preparare detersivi ecologici e naturali in casa

Basta plastica e basta prodotti chimici: ecco come preparare detersivi per la casa, i pavimenti e i piatti in completa autonomia

Abbiamo già trattato dell’acquisito dei detersivi alla spina: una soluzione intelligente per ridurre il consumo di plastica (anche se a Brescia città, purtroppo, non sono tanti i negozi attrezzati per questa evenienza). Oggi facciamo un piccolo un passo in più, un’idea utile anche in questi tempi di quarantena (che si protrarrà almeno per un altro paio di settimane, fino al 4 maggio poi si vedrà): produrre in autonomia i detersivi per la casa. Un modo per prendersi cura di noi stessi, ma anche di preservare la natura e l’ambiente.

Anche se può sembrare un piccolo accorgimento, in realtà utilizzare prodotti naturali al posto di quelli chimici può ridurre il livello d’inquinamento. Producendo direttamente a casa i detersivi dal bagno alla cucina, dai vetri ai pavimenti, si riduce l’utilizzo dei contenitori in plastica e si ha un prodotto naturale sicuro per la nostra salute, soprattutto se siamo soggetti ad allergie. Vediamo come preparare i detersivi in base alle esigenze.

Detersivo per pavimenti

I pavimenti devono essere puliti ed igienizzati soprattutto se in casa ci sono bambini piccoli che tendono a gattonare o giocare. Scegliere i prodotti giusti è importante anche perché dipende molto dal tipo di superficie. Il materiale più diffuso è il grès o la ceramica.

Versiamo in un secchio circa tre litri di acqua calda a cui aggiungiamo 5 cucchiai di alcool denaturato e 5 di aceto bianco. Successivamente facciamo sciogliere un pezzetto di sapone di Marsiglia. A questo punto mescoliamo per far amalgamare gli ingredienti.

Detersivo per piatti

Anche il detersivo per i piatti ricopre un ruolo centrale nella pulizia, prepararlo in casa è semplice e veloce, vediamo come. In una pentola facciamo bollire nell’acqua 8 limoni per circa 30 minuti. Una volta ammorbiditi possiamo tagliarli a pezzetti per frullarli. Filtriamo il composto, versiamolo in una pentola con 800 ml d’acqua, 300 gr di sale fino, 200 ml di aceto di mele.

Facciamo bollire la soluzione per qualche minuto, una volta raffreddata amalgamiamola con un frullatore ad immersione e trasferiamo i detersivo in un dispenser.

Detersivo per lavastoviglie

Anche quando si ha una lavastoviglie si può realizzare un detergente naturale, vediamo il procedimento per preparare le pastiglie. In una ciotola mescoliamo 300 gr di carbonato di sodio, 150 gr di borace, 75 gr di sale di Epsom o sale grosso, 75 gr di aceto di vino bianco, 150 gr di succo di limone. 

Quando gli ingredienti si saranno amalgamati fino a formare una pasta, diamogli la forma di pastiglia utilizzando gli stampini per i contenitori di ghiaccio. A questo punto lasciamo asciugare per almeno 24 ore, una volta indurite e ben essiccate, conserviamole in un contenitore con tappo isolante.

Detersivo per lavatrice

Il detersivo lavatrice fai da te assicura capi puliti e profumati con un netto risparmio di plastica. Facciamo bollire 5 litri d’acqua con 200 grammi di sapone di Marsiglia in scaglie. Una volta sciolto il sapone e mescolato facciamo raffreddare il composto.

A questo punto aggiungiamo 100 grammi di bicarbonato di sodio, 25 gocce di olio essenziale nella profumazione che più amiamo e mescoliamo il composto. Ora non resta mettere il detergente in una bottiglia e usarlo quando ci serve.

Ammorbidente per la lavatrice

Preparare l’ammorbidente è semplice e veloce. Non dobbiamo fare altro che prendere 500 grammi di acqua, 20 gr di acido citrico, qualche goccia di olio essenziale e agitare per far amalgamare gli ingredienti.

Detergente per vetri

Per pulire i vetri ed eliminare gli aloni, l’ingrediente fondamentale è l’aceto. A questo basta aggiungere 150 gr di alcool, 300 gr di acqua, mescolare e metterlo all’interno di uno contenitore spray. In pochi minuti i vetri saranno puliti e splendenti.

Detergente per tutti gli usi

Se siamo alla ricerca di un detergente in grado di pulire e disinfettare tutte le superfici quello a base di sapone di Castiglia non può mancare tra i nostri detersivi fai da te. Non dobbiamo fare altro che mettere 4 cucchiai di sapone di Castiglia all’interno di 300 gr di acqua distillata, aggiungere qualche goccia di olio essenziale e dal bagno alla cucina avremo una casa pulita e sicura soprattutto se ci sono bambini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Detersivi naturali a Brescia

Andando oltre i confini della città, e magari approfittando di quei negozi che fanno servizio di consegna a domicilio, ecco alcuni indirizzi utili dove poter acquistare detersivi naturali. A cominciare da Info, Point & Shop, con sedi a Montichiari, Ghedi, Carpenedolo e Castenedolo; poi Bensos in Via Fibbia a Villanuova sul Clisi (telefono 0365 374960) e Video Center in Piazza San Martino a Moniga del Garda (telefono 0365 503221). Rimanendo a Brescia, non può mancare Passepartout in Via Giovanbattista da Farfengo (telefono 392 9553281). 

Prodotti online per preparare detersivi naturali

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come pulire casa dopo il rientro dalle vacanze

  • I mille usi del sapone di Marsiglia

  • Una stanza in più per la nostra casa: ecco come fare

  • Come pulire casa quando ci sono gli animali domestici

  • Bolletta, programmi, consumi: come risparmiare con la lavatrice

  • Come imbiancare casa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento