Come arredare un piccolo terrazzo di città

Bastano pochi metri quadrati per ricreare un angolo di pace e relax, per godervi le prime belle giornate di primavera, le lunghe serate d’estate

Non tutti hanno la villetta con il giardino, o spazi verdi comuni nel residence o nel condominio. Ma per chi abita in città può bastare un terrazzino, per godersi attimi di pace e di meritato relax: anche pochi metri quadrati che possono diventare un piccolo angolo di paradiso. Purché sia arredato a dovere. Vediamo allora oggi come trasformare la nostra terrazza di città in un moderno giardino, da fare invidia al verde verticale dei grattacieli di Milano e del mondo.

Esagerazioni a parte, per chi abita a Brescia e vuole godersi le belle giornate di primavera, o le lunghe serate d’estate, mettere a nuovo il proprio terrazzo può essere un toccasana. Sia estetico che pratico. Qualche piccolo arredo, accessori colorati, tante piante, magari pouf e cuscini.

Arredamento minimal per pochi metri quadri

Quando la superficie è poca, il segreto è quello di ottimizzare. Un tavolino in legno di un metro per un metro e mezzo, due sedie attrezzate con cuscino, magari un divanetto (sempre in legno) da due posti: un set completo può costare dai 150 ai 200 euro. E già può trasformare il terrazzo in un piccolo angolo di relax. Dove poggiare i piedi e riprendere fiato, o magari leggere un bel libro sfruttando la brezza della sera.

Tutto dipende dagli spazi, chiaro. Se la terrazza è davvero piccola, allora il set completo di cui abbiamo parlato può completare da solo la parte degli arredi. Se fosse così, un tocco in più lo farà poi l’illuminazione: e quindi lampade a muro, con ornamenti particolari, con luci a led per il risparmio energetico (tanto adesso le fanno anche con i colori “caldi”, come una luce d’antan). E ancora piante e decorazioni: due vasi a margine della ringhiera, oppure qualche “air plant” (le piante senza radici, sospese nel vuoto) che adesso vanno tanto di moda.

Arredi e accessori

Quando la terrazza è invece un poco più grande, a sedie e tavolini si possono aggiungere delle seggiole di riserva, magari pieghevoli (in plastica o legno) da tenere di scorta in casa per quando arrivano ospiti. E poi qualche accessorio colorato: che sia un pouf, o qualche sedia particolare, che richiami i vimini di una volta. 

Dicevamo delle piante: più lo spazio è ampio, e più ci sarà da divertirsi. Quindi qualche vaso a terra vicino alla ringhiera o all’ingresso, una pianta grassa (magari un fico d’india) in uno dei quattro angoli della terrazza, le “air plant” che abbiamo citato poco fa, qualche vasetto (ma che sia particolare e “divertente”, per non cadere nel banale) anche sulla ringhiera stessa. Ma attenzione: mai esagerare. Evitate dunque il cosiddetto “effetto giungla”, che potrebbe far soffocare voi, e i vostri ospiti.

Libero sfogo alla creatività

Ci sono mille opzioni per i creativi della città. Effetto giungla, ma non troppo: senza esagerare, con qualche pianta ad hoc, magari un rampicante, qualche lampada particolare (ci sono anche quelle a forma di scimmia, ad esempio) e via che potrete ricreare un piccolo mondo lontano dove staccare la spina dallo stress di Brescia e dintorni.

Sempre in una logica di relax, può bastare un’amaca (attenzione: prendete bene le misure). Ci sono modelli moderni e coloratissimi, anche a prezzi contenuti. Illuminazione e contorno: bastano pochi accorgimenti per ricreare effetti romantici o sensuali, con qualche luce soffusa (lampadine colorate, anche di rosso) e qualche candela, magari profumata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Arredare il terrazzo: negozi e store a Brescia

Le offerte non mancano, e praticamente per tutto l’anno: anche se è meglio approfittare degli sconti nei periodi giusti. Qualche idea per il terrazzo a Brescia e dintorni? Sicuramente Ikea Brescia, negli spazi Elnòs Shopping di Roncadelle. Nello stesso centro commerciale si trova anche Maison du Monde, specifico per arredamenti chic. Altri negozi da provare: UnoPiù in Viale Duca d’Aosta 28 a Brescia, gli specialisti dei mobili da giardino e terrazzo, e Conforama in Via Padania 12 a Castelmella. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piano cottura a induzione o fornello a gas? Ecco quale scegliere

  • Come eliminare la ruggine da cancelli e staccionate in metallo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento