Come risparmiare in casa con le lampadine a led

Le lampadine a led per abbattere i consumi fino al 90%: una buona idea per ridurre i costi in bolletta (e per fare un favore all'ambiente)

Se c'è una cosa che non manca (e non tarda mai), purtroppo, è la bolletta da pagare: quella dell'acqua, che nel Bresciano è la più cara della Lombardia, ma anche quelle di luce e gas. Quindi anche i più piccoli accorgimenti possono aiutarci a risparmiare qualcosa: meglio ancora, dunque, se i detti accorgimenti possono fare bene all'ambiente. Ecco perché oggi parliamo delle luci a led, per arredare e illuminare la nostra casa: durano di più e consumano di meno.

Rispetto alle lampadine tradizionali, le luci a led (in inglese Light Emitting Diode, in italiano diodo a emissione di luce) funzionano grazie alla capacità di alcuni materiali semiconduttori nel produrre fotoni attraverso il fenomeno dell'emissione spontanea, in questo caso se attraversati da corrente elettrica. Una storia che comincia da lontano: incredibile ma vero, il primo led fu sviluppato nel 1962 da Nick Holonyak Jr. Ma è solo negli ultimi anni che la tecnologia si è diffusa a macchia d'olio, anche in casa.

Luci a led e lampadine tradizionali

A parte le divagazioni scientifiche sul funzionamento delle luci a led, che possono essere interessanti ma che invitiamo ad approfondire in altra sede, quelle che saltano all'occhio sono sicuramente le caratteristiche e le funzionalità: rispetto a una lampadina tradizionale alogena, una lampada a led abbatte i consumi di energia elettrica fino al 90%.

Per capirci, esiste una sorta di equazione che verifica la sostanziale differenza: una luce a led da 14 watt è in grado di produrre lo stesso “flusso luminoso” (e quindi la stessa luce) di una lampadina alogena da 100 watt. In questi termini significa che una lampadina a led, a parità di energia consumata, può generare una luce fino a 7 volte superiore. 

Da non dimenticare anche il tema (importantissimo) della durata: la lampadina a led si consuma molto più lentamente, con una “vita utile” che varie dalle 25mila alle oltre 50mila ore. Impensabile per una lampadina alogena, che perde anche quando si parla di sicurezza: la lampada a led, infatti, non si surriscalda come invece avviene nel circuito tradizionale.

Il problema della luce

Fino a poco tempo fa le lampadine a led erano attanagliate da un problema non di poco conto, soprattutto quando si parla di arredo: sul mercato infatti erano disponibili solo le luci per così dire standard, quindi quelle con luce fredda (bianca). Non è più così: sia nei negozi specializzati che nei supermercati e in generale nella grande distribuzione, è possibile trovare lampade che emettono luci di ogni colore, dal giallo (che sarebbe la luce “calda”, quella più vicina alle luci tradizionali) all'ambra, e pure verde e blu. Buona notizia anche sul fronte dei costi: se fino a pochi anni fa erano davvero proibitivi, adesso è tutta un'altra storia (non costano proprio uguali, ma quasi).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lampadine a led a Brescia

Come detto non è più così difficile, anzi, trovare lampade e lampadine con tecnologia led anche a due passi da casa. Per quanto riguarda la grande distribuzione, basta fare un salto in uno store della catena Obi Italia, oppure da Bricoman solo per citarne un paio. Se invece siete in cerca di negozi specializzati, a Brescia segnaliamo Centro Lampade in Viale Piave 215 (telefono 030 383423) e Brescia Lampade in Via Ghislandi 22 (telefono 030 2330046).

Prodotti online lampadine a risparmio energetico

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come pulire i termosifoni per l’inverno

  • Le 10 regole del coinquilino perfetto

  • Come funziona un'idrostufa

  • Bollette troppo care? Come risparmiare senza sprecare acqua

  • Come pulire il parquet

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento