Una casa "da paura" per la notte di Halloween

Come addobbare e arredare la casa in vista della notte di Halloween: teschi e zombie, ragnatele e luci a forma di zucca

Pronti a festeggiare la festa più spaventosa dell'anno? La notte di Halloween, la “notte horror” per eccellenza – anche se, ormai è noto, le origini raccontano tutta un'altra storia – in cui tra fantasmi, streghe e zucche decorate per l'occasione, il divertimento è garantito per grandi e piccini. Certo, non siamo negli States: il fenomeno del celebre “dolcetto o scherzetto” in Italia (e soprattutto a Brescia) non ha mai preso piede in maniera così profonda. Ma non mancano eventi per bambini, nelle biblioteche, nei castelli stregati (per finta), e pure per gli adulti, aperitivi e cene a tema, notte in discoteca.

Ma per gli appassionati dell'horror, che magari decidono di organizzare una festa in casa, oppure di scatenarsi (con i bambini, o senza) in una lunga notte di pop corn e film da paura, perché non pensare di decorare e addobbare il nostro appartamento nel migliore dei modi? Ovviamente, a tema Halloween.

COME PREPARARE I BISCOTTI DI HALLOWEEN

Come addobbare una casa da paura

Ci sono tante opportunità per costruirsi un arredo da paura, anche fatto in casa: dalle ragnatele alle zucche, fantasmini e candele. Ma non mancano addobbi e arredi già fatti e pronti all'uso, e pure di sicuro effetto. Disponibili anche in rete, per cui potrebbe bastare davvero qualche clic per organizzare un arredamento da sogno. Anzi, da incubo. Vediamo insieme qualche spunto.

Zucche e ragnatele

Parlavamo delle ragnatele: per chi vuole fare le cose in grande, è disponibile un set così sostanzioso che è in grado di coprire fino a 300 metri quadrati, praticamente una casa intera (e magari anche su due piani). Immancabili anche le zucche: come detto, non è difficile procurarsene una vera e attrezzarla e decorarla con il fai da te. Ma non mancano su Amazon ottime zucche artificiali o da decorazione, accompagnate magari da altre amenità per una perfetta atmosfera autunnale, ghiande e foglie cadenti. Oppure delle luci a led, anche in formato extralarge, a forma di zucca.

COME FARE LA ZUCCA DI HALLOWEEN

Zombie e gream reaper

E se volete strafare, ce n'è davvero per tutti i gusti. Uno zombie da pavimento, ad esempio: sguardo assetato di sangue, colorito tutt'altro che rassicurante, lunghi capelli d'argento. Disponibile su Amazon a meno di 40 euro. E ancora, sullo stesso tema, un classico gream reaper (per capirci, la celebre iconografia della “morte” con teschio e mantello) alto quasi un metro. Oppure, per il giardino, testa e mani di zombie (separati) come se stessero spuntando dalla terra.

Per chiudere in bellezza, ancora due proposte spaventose: un set per decorare la tavola, pronti per una cena indimenticabile. E quindi il centrotavola che in realtà è un teschio, e una ragnatela nera al posto della tovaglia. Infine un set per decorare il vostro camino: una bella ragnatela di pizzo, ovviamente nera come la notte.

I MIGLIORI COSTUMI DI HALLOWEEN

Le origini della festa di Halloween

Rinfreschiamoci la memoria: Halloween in realtà non è una festività importata in toto dagli Stati Uniti, ma ha invece origini europee, e più precisamente celtiche. Viene tradizionalmente collegata alla festa di Samhain, parola che deriva dall'antico irlandese e significa (più o meno) “fine dell'estate”. Anche il nome Halloween è in realtà una storpiatura di una festa tutta cristiana, la festa di Ognissanti: in inglese antico era infatti “All Hallow's Eve”, appunto la vigilia di tutti i santi. E nel Bresciano? Storie da paura si tramandano dalle valli ai laghi. Tra le più celebri, sicuramente, gli spiriti della Valcamonica noti un tempo come “cunfinàcc”, le anime confinate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonus facciata a Brescia: come ottenere rimborsi fino al 90%

  • Raccolta differenziata, chi la fa meglio: i Comuni bresciani dove si ricicla di più

  • Tre ore al giorno attaccati allo smartphone: sempre connessi, dal bagno al divano

  • Termocamino: alternativa efficiente agli impianti di riscaldamento tradizionali

  • Una casa per Natale: come scegliere gli addobbi e le decorazioni natalizie

  • Idromassaggio, sauna e bagno turco: ecco la doccia multifunzione

Torna su
BresciaToday è in caricamento