rotate-mobile
Arredare

Cromoterapia: i colori perfetti per ogni stanza della casa

La scienza dei colori per aiutarci a scegliere il meglio per la nostra casa

Non è una scienza esatta, di quelle che ti cambiano (e ti salvano) la vita: ma può essere un valido aiuto non solo in termini di estetica e design, ma anche per il relax e la concentrazione. E' la celebre cromoterapia, in pratica la scienza dei colori che ci può guidare anche nella scelta delle nuance per la nostra casa, stanza dopo stanza, utile anche per dare più luminosità agli ambienti. Ma quali sono i colori cult di cui non possiamo proprio fare a meno?

I colori per l'ingresso

Cominciamo dall'ingresso, la porta d'accesso alla nostra abitazione. E' quello che ci fa sospirare, dopo il lavoro, casa dolce casa: per questo deve essere un ambiente armonioso. Da qui la scelta di colori neutri come il beige, simbolo dell'accoglienza: in alternativa c'è il verde petrolio, un colore che unisce le caratteristiche del blu (una tinta che dona un senso di calma) e del verde, per uno stile moderno. Sono colori adatti a porte, librerie e oggetti d'arredo.

I colori per la cucina

Un altro ambiente fondamentale è sicuramente la cucina. Il luogo della convivialità, che ben si sposa con l'arancione e in particolare il giallo: sono noti per le loro caratteristiche di vitalità e condivisione. Ottimi anche per ambienti open space, ma è sempre meglio non abusarne. Il consiglio è quello di utilizzarli per una singola parete, oppure su singoli elementi come un quadro, le ante o gli utensili da cucina.

I colori per la camera da letto

Per la camera da letto, manco a dirlo, c'è bisogno di colori che stimolino il relax. Quindi ampio spazio al blu e all'azzurro, o la sempre apprezzata variante dell'indaco. Quest'ultimo si abbina bene anche al legno. Per un tocco più femminile (e per le camerette delle bambine) è consigliatissimo anche il rosa, che stimola allegria e positività. Non solo le pareti, sia chiaro: bene utilizzarli per poltrone, cuscini, biancheria e tappeti.

I colori per il soggiorno

Altro luogo cult della nostra casa, il soggiorno: è dove si passa parecchio tempo insieme, anche stavolta nel segno di relax e tranquillità. Quindi ben venga il bianco, che trasmette buone sensazioni: è il colore neutro per eccellenza, e che può essere abbinato a qualsivoglia tonalità. Non è peccato nemmeno pensare al verde, con toni che richiamino la natura e per questo vanno nella scia della modernità. Perfetto nella zona living anche per librerie, divani e cuscini.

I migliori divani letto per creare in casa un ambiente pratico e accogliente 

I colori per il bagno

Infine, il bagno: non ci vuole un esperto in design per riconoscere l'inarrestabile richiamo all'acqua, quindi il colore per eccellenza è sicuramente l'azzurro, anche in tonalità più scure che si avvicinano al blu. Fa parte dei “must have” anche il grigio, colore più neutro ma capace di alleggerire l'ambiente e allo stesso tempo dare un senso di raffinatezza. Perché non ispirarsi alle più celebri spa?

Prodotti online

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cromoterapia: i colori perfetti per ogni stanza della casa

BresciaToday è in caricamento