Letti a castello o a forma di macchinina: idee per la cameretta dei bambini

Qualche idea e qualche consiglio utile per arredare la cameretta dei bambini: dal letto al castello ai letti “divertenti”. I negozi specializzati a Brescia

La cameretta dei bambini secondo Ikea (fonte: Ikea.com)

Chissà se esisterà mai la cameretta ideale per i nostri bambini: dovrebbe essere in grado di coniugare l'aspetto estetico, tanto caro ai più piccoli (e ai loro capricci) a quello funzionale, la versatilità degli spazi, il confort e l'abitabilità. Insomma tante caratteristiche che sembra davvero impossibile mettere tutte insieme: per questo vogliamo limitarci a qualche consiglio utile (e curioso, e divertente) su come arredare la cameretta per i più piccoli. In particolare ci dedicheremo al letto: comodo e morbido, il posto che li accompagnerà per tutte le notti, e per tanti anni.

Letti per bambini: qualche idea

In questa guida affronteremo una breve carrellata di letti per bambini, di varie tipologie, forme e misure, così da accontentare tutti i gusti e tutte le esigenze. Un consiglio spassionato, quando in casa vi trovate due fratellini che più o meno hanno la stessa età: non perdete occasione di acquistare un letto a castello. All'inizio magari ci sarà qualche frizione, su chi vorrà stare sopra e chi sotto, ma oltre alla comodità del sonno il letto a castello accompagnerà i vostri figlioletti in tanti giochi, stimolando la loro creatività e la fantasia. Detto questo, cominciamo.

Letti dalle forme curiose e originali

L'elenco potrebbe essere infinito, davvero: e non riguarda solo i maschietti. Perché parlando di letti dalle forme curiosi e originali si può spaziare dal classico letto a forma di macchinina, fino al letto che richiama una casa delle bambole, un castello o una casetta, il camion dei pompieri, autocarri, ruspe e furgoni, le barche o le astronavi, a forma di carrozza e ancora altre amenità. Davvero si può trovare di tutto: perché non chiedere direttamente al bimbo (o alla bimba) in che fiaba vorrebbe dormire?

Letti a castello

L'abbiamo detto, lo ribadiamo: il letto a castello potrebbe essere la soluzione ottimale, quando in casa ci sono due fratellini o due sorelline, e per una svariata serie di motivi. A parte l'ambito “romantico”, del gioco e della creatività, che abbiamo citato qualche riga fa, non vanno sottovalutati i vantaggi legati allo spazio: un letto a castello ne ospita due ma in metri quadri occupati è come se fosse un letto solo, più o meno. Quindi è utilissimo quando gli spazi di casa sono più stretti del previsto. E ancora: spesso i letti a castello presentano caratteristiche mobili e versatili, comodi quando c'è da cambiare qualcosa, o sistemare la cameretta.

Letti a soppalco

Sono una novità degli ultimi anni, resa ancora più accattivante dalle ultime tendenze del design. I letti a soppalco funzionano con lo stesso ragionamento dei letti a castello, ma sono dedicati a un bambino solo: anche in questo caso si cerca di ottimizzare al meglio gli spazi della cameretta. Il letto a soppalco si compone del letto al “piano terra”, chiamamolo così, accompagnato da una scaletta che porta al “piano superiore”, dove appoggiato su una solida base è possibile posizionare magari una piccola scrivania, oppure un divanetto. Provare per credere.

Letti classici

Non potevano mancare, nel nostro breve elenco, anche i letti che potremmo definire “classici”. Quindi i letti normali, che più normali non si può. Possono essere a una piazza o a una piazza e mezzo, ovviamente singoli così da poter ospitare anche fratello e sorella nella stessa camera da letto, senza per questo condividere un letto a castello. Uno dopo l'altro, c'è l'imbarazzo della scelta: dai colori ai materiali alle dimensioni. Non resta altro che fare un salto in negozio.

Letti per bambini a Brescia

Quando si parla di mobili per la casa, non si può prescindere in ogni caso da una “vasca” all'Ikea, il maxi-store dell'arredamento che a Brescia si trova negli spazi di Elnòs Shopping a Roncadelle. Ma non mancano ovviamente anche altri negozi specializzati: tra i tanti segnaliamo Moby Arredamenti a Gussago (telefono 030 310449), Centro Veneto del Mobile al centro commerciale Campo Grande (telefono 030 3540483), Silvia Bianchi Home Design al Quartiere Primo Maggio (telefono 030 3758493).

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'invasione dei ragnetti rossi in casa: ecco come liberarsene

  • Rivestimento pareti, dal legno alla pietra: protezione e design per le mura di casa

  • Come pulire casa dopo le vacanze: guida e consigli utili

  • Quanto valgono i mutui bresciani: in tre mesi erogati più di 250 milioni di euro

Torna su
BresciaToday è in caricamento