Alla scoperta della speleoterapia: grotte e miniere per curare asma e bronchiti

Tutto quello che dovete sapere sulla speleoterapia, un trattamento terapeutico riconosciuto: nel Bresciano è possibile fare un tour a Collio Valtrompia

Foto da minierasantaloisio.it

La speleoterapia è un trattamento terapeutico basato sulla frequentazione di grotte naturali o di miniere dismesse, caratterizzate da idonei parametri ambientali, al fine di curare alcune malattie del tratto respiratorio come asma bronchiale, allergia da fieno o pollini, riniti e laringiti croniche, bronchite cronica, sinusite cronica, enfisema polmonare.

Per la sua unicità, la speleoterapia (in fase sperimentale) viene utilizzata anche per il trattamento di alcune malattie psicologiche, tra cui la depressione e varie fobie. In ogni caso, si tratta di una terapia abbastanza giovane, che sta prendendo piede solo negli ultimi anni. Le prime forme di speleoterapia organizzata si sono avute nell'Europa dell'est, vista la presenza diffusa di grotte. 

Dal punto di vista scientifico, come riporta Wikipedia, lo studio più noto sui benefici della speleoterapia è stato pubblicato nel 2009 da Beamon e Falkebnbach: nel testo “Speleotherapy for asthma” vengono misurati i benefici riscontrati in 124 bambini asmatici.

Speleoterapia in provincia di Brescia

Come già anticipato nella nostra guida alle miniere della Valtrompia, anche in provincia di Brescia è possibile seguire dei percorsi di speleoterapia. Al momento l'unica realtà attrezzata è il Centro speleoclimatico della Miniera Sant'Aloisio di Collio, che si sviluppa lungo un percorso di quasi un chilometro e mezzo.

Si viene condotti a bordo di un trenino all'interno delle gallerie per circa 400 metri, è possibile percorrere il resto della miniera a piedi, su un percorso totalmente cementato e illuminato, con panchine per riposarsi, tavoli, fotografie storiche, attrezzi originali. Per chi invece non volesse passeggiare nella miniera sono stati allestiti spazi con lettini dove è possibile trascorrere il tempo in assoluto relax.

Come si svolge la visita

Per effettuare una o più visite è necessario presentarsi al Centro informazioni del Centro Speleoclimatico della Miniera Sant'Aloisio,dove vi verranno fornite tutte le informazioni sulla speleoterapia. Ogni ingresso, con prenotazione obbligatoria, permette una permanenza di 2 ore. Prima di accedere alle gallerie si viene muniti di caschetto. A vostra disposizione ci sarà sempre personale specializzato all'interno della miniera. Per riscaldare la vostra visita avrete a disposizione delle bevande calde. 

Per informazioni e curiosità è a disposizione il dottor Vincenzo Di Spazio, primo Direttore sanitario del Centro sperimentale per la cura dell'asma di Predoi, in provincia di Bolzano. Il dottor Di Spazio risponderà alle vostre domande tutti i giorni, dalle 18 alle 19: basta telefonare al numero 347 9440182.

Visite e check-up

Gli accertamenti sanitari che completano i pacchetti di ingressi al centro speleoterapico, vengono proposti per far si che i visitatori possano trovare riscontro del percorso effettuato, nonchè perchè possano avere dei dati strumentali da sottoporre, eventualmente, ai propri clinici di fiducia.

L'accertamento è strutturato in due visite distinte, rispettivamente effettuate prima dell'inizio delle sedute e al termine delle stesse. Durante la visita infermieristica verrà condotto un colloquio anamnestico (consigliamo di produrre eventuale documentazione clinica recente), al quale seguirà la rilevazione dei principali parametri fisiologici (pressione arteriosa, frequenza cardiaca, saturazione periferica di ossigeno), la spirometria e il "six minute walking test".

Costi e orari

Il Centro speleoclimatico è aperto tutti i giorni dalle 14 alle 18: gli ingressi sono previsti alle 14 alle 16, ma solo su prenotazione. I costi: l'ingresso singolo costa 10 euro per ragazzi fino a 14 anni, e 15 euro per gli adulti. Sono disponibili pacchetti da 7 ingressi (100 euro adulti, 45 euro ragazzi), da 10 ingressi (135 euro adulti, 65 ragazzi) e 15 ingressi (195 euro adulti, 90 ragazzi). L'abbonamento annuale costa 350 euro per gli adulti e 195 euro per gli under 14.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Positivo al Covid e dimesso: "L'ospedale mi ha detto di tornare a casa in autobus"

  • Si compra la cocaina con i soldi delle multe: sospeso agente della Locale

Torna su
BresciaToday è in caricamento