Giovedì, 16 Settembre 2021
Fitness

Sci, snowboard e pure sleddog: gli sport sulla neve preferiti dagli italiani

La conferma dello sci, il calo dello snowboard, la sorpresa dello sleddog: ecco quali sono gli sport invernali preferiti dagli italiani

Quali sono gli sport sulla neve preferiti dagli italiani? Il portale di PiratinViaggio ha voluto dare una risposta al quesito attraverso un sondaggio che ha coinvolto più di 2.300 utenti, per scoprire dunque quali sono gli sport invernali preferiti dagli italiani e i must per le vacanze sulla neve. E non mancano le sorprese: lo sci rimane al top, il più praticato da due intervistati su tre, mentre lo snowboard perde fascino, dopo il boom degli ultimi anni, e tra i desideri compare lo sleddog.

Gli sport sulla neve preferiti dagli italiani

Nel dettaglio, è ancora lo sci l'unico evergreen dell'inverno: il 68% degli utenti intervistati ha infatti affermato di prediligere lo sci e avventurarsi in discese adrenaliniche a scapito dello snowboard, che viene preferito solo dal 15%. In controtendenza con quanto si crede, è meno praticato sia rispetto al pattinaggio sul ghiaccio (23%) che al trekking con le ciaspole (21%).

Tra le novità spicca sicuramente lo sleddog, il più apprezzato dal 12% degli utenti: si tratta, in pratica, di una bella escursione a bordo di una slitta trainata da cani, prevalentemente di razza husky, una tradizione millenaria che ancora oggi, così pare, affascina i grandi e diverte i più piccoli.

Le mete preferite dagli italiani

Nessuna pista bresciana nella top tre delle mete preferite dagli italiani: come riferisce PiratinViaggio, le mete più desiderate si trovano tutte in Trentino Alto Adige, e in particolare la Val Gardena (la preferita dal 26% degli utenti), la Val di Fassa (24%) e Corvara in Val Badia (18%). Quando si decide la destinazione per le vacanze sulla neve, il fattore che incide maggiormente sulla scelta è la qualità della neve e la varietà delle piste (40%), seguito dalla natura e il paesaggio circostante (37%) e infine dalla facilità nel raggiungere la destinazione scelta (32%).

Impianti sciistici in provincia di Brescia

Come è noto la provincia di Brescia non sfigura, anzi, per quanto riguarda gli impianti sciistici: nel solo territorio bresciano si contano ben 253 chilometri di piste, 74 impianti di risalita, comprensori sciistici che raggiungono anche i 3.000 metri di altitudine. Questi sono i più conosciuti e frequentati: Pontedilegno-Tonale, con 100 chilometri di piste e 28 impianti di risalita; Aprica, al confine con la Valtellina con 50 chilometri di piste e 11 impianti di risalita; Montecampione con 30 chilometri di piste e 11 impianti di risalita; Maniva Ski tra Valtrompia e Valle Sabbia, con 30 chilometri di piste e 5 impianti di risalita.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sci, snowboard e pure sleddog: gli sport sulla neve preferiti dagli italiani

BresciaToday è in caricamento