Gli sport da spiaggia da praticare anche sui laghi bresciani

Lago di Garda, Idro e Sebino: non mancano aree attrezzate e spiagge dove praticare gli sport da spiaggia più noti e conosciuti

L'estate non è ancora finita, anzi: passato il Ferragosto si attende una nuova ondata di caldo torrido. E per chi è in ferie, o ha almeno una o due giornate di riposo, può essere l'occasione d'oro per tornare in spiaggia, sui laghi bresciani, e approfittare del caldo sole per la tintarella, e magari di un tuffo nell'acqua ancora calda (sul Garda si dice che se va avanti così, si farà il bagno fino al prossimo ottobre). 

Ma se a qualcuno la spiaggia piace così com'è, basta un tuffo ogni tanto e poi via – a proposito: sapete quali sono le 5 migliori spiagge del lago di Garda? – c'è invece qualcuno che non riesce proprio a stare fermo. Ecco allora un breve elenco di alcuni degli sport da spiaggia più divertenti e utili da praticare.

Jogging

Correre è l'attività più indicata per mantenersi in forma (a questo link alcune delle migliori location di Brescia per andare a correre): il jogging può essere praticato sulle lunghe passeggiate del lungolago, oppure direttamente in spiaggia se non c'è troppa gente. Oltre a tutti i benefici cardiovascolari, permette di lavorare intensamente anche su glutei e addominali. Occhio alle scarpe: meglio utilizzare calzature che attutiscano bene le sollecitazioni alle articolazioni del ginocchio e della caviglia.

Beach Volley

Divertente ma comunque impegnativo, il beach volley è considerato uno degli sport da spiaggia tra i più popolari in assoluto. Permette di lavorare su cosce e polpacci, oltre che a rinforzare le articolazioni delle caviglie e allungare braccia e spalle. Certo è meglio praticarlo dove si può, senza andare fuori tema: esistono comunque diverse aree attrezzate in tutti i laghi bresciani.

Kayak o Canoa

La distinzione, in realtà, si fa solo per il tipo di imbarcazione utilizzata: il kayak infatti, è la versione più comoda della canoa, con il baricentro della seduta posizionato più in basso e che assicura maggior stabilità. Entrambe hanno in comune la modalità di propulsione, ovvero la presenza di una pagaia a una o due pale (nel caso del kayak le pale sono sempre due) che, tramite un movimento continuo e costante del rematore, permette alle imbarcazioni di muoversi.

Beach Tennis

Il beach tennis è un gioco nostrano che ha caratterizzato le spiagge italiane sin dai primi decenni del Novecento, questo sport, come il beach volley, permette di divertirsi in compagnia, permettendoti di non prestare troppa attenzione allo sforzo fisico che si intraprende. Come per il beach volley, è meglio praticarlo solo nelle precise aree attrezzate, onde evitare sanzioni anche salate previste dai vari regolamenti comunali: a Desenzano del Garda, ad esempio, i giochi in spiaggia che possono infastidire gli altri bagnanti (calcio, tennis, pallavolo e altro) sono multati fino a 150 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pranzo in trattoria, 280 euro di multa a 26 operai: "Come possono mangiare al gelo?!"

  • Zone gialle, arancioni e rosse, cosa succede il 6 dicembre: c'è attesa per la Lombardia

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Ragazza di 13 anni scomparsa con l'amica, madre disperata: "Torna a casa amore mio"

  • Il governo approva il decreto per il Natale: i divieti e le regole sugli spostamenti

  • Tragico incidente: Valeria Artini, promessa del volley, muore a 16 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento