Giovedì, 24 Giugno 2021
Cura della persona

Come applicare il blush sul viso

La guida “totale” per ogni tipologia di viso: ovale, tondo, quadrato o allungato. Ecco come applicare il blush (o fard)

Non si ferma il nostro viaggio nel magico mondo del make-up. Prossima tappa, il blush: noto ai più come fard, è un trucco che serve per donare calore al viso e allo stesso tempo bilanciarne la forma. Per ciascuna tipologia di viso (ovale, tondo, quadrato o allungato) esiste una precisa strategia per applicare il fard: bastano pochi passi per ottenere risultati perfetti, ma altrettanti per combinare un casino. Vediamo come fare.

Viso ovale

Per chi ha un viso ovale (dunque più lungo che largo) il modo migliore per applicare il fard è in realtà il più facile. Ovvero: basterà stendere il blush sulle guance, per poi sfumarlo verso le tempie con movimenti rapidi ma delicati, verso l'alto e verso l'esterno. Per un look più naturale possibile è meglio utilizzare un pennello grande: viceversa, per un trucco più “aggressivo”, meglio un pennello piccolo.

Viso quadrato

Per chi ha il viso quadrato (che si sviluppa in misura simile sia in altezza che in larghezza) il blush servirà per modellare, smussare e “addolcire”. Va applicato con movimenti circolari: per ottenere un effetto ancora più cool, provate a sorridere durante l'applicazione. Così facendo sarà più semplice individuare la parte della guancia più sporgente, quella che appunto andrà “smussata” utilizzando proprio il fard.

Viso oblungo

Per chi ha il viso oblungo (più alto che lungo) il blush va applicato seguendo una linea sempre orizzontale, partendo dal centro delle guance e sfumandolo poi verso le orecchie. In caso di fronte ampia, va applicata una maggiore quantità di fard sulle guance, ma in questo caso intensificandolo con dei movimenti circolari. L'obiettivo è “accorciare” il viso, riempiendolo.

Viso tondo

Per chi ha il viso tondo (ovvero che tende a formare un cerchio, conosciuto anche come “viso da bambola) il blush andrà applicato con movimenti dall'alto verso il basso, partendo dai lobi fino ad arrivare appena sotto la parte sporgente delle guance. Per armonizzare i lineamenti prosegui con una stesura obliqua, applicandone una piccola quantità anche sul mento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come applicare il blush sul viso

BresciaToday è in caricamento