Cosa fare prima di andare a dormire per avere capelli mossi senza fatica

Trucchi e consigli per svegliarsi al mattino con i capelli perfetti: le migliori acconciature, prodotti e trattamenti. Provare per credere

Capelli ricci e mossi, croce e delizia di ogni donna e ragazza anche bresciana: sarebbe bello svegliarsi la mattina con i capelli già fatti, pronti all'uso e in ordine per la giornata. Un problema comune, per chi ha i capelli lunghi e “ribelli”: risolverlo è difficile ma non impossibile, perché come ci suggeriscono i colleghi di Padovaoggi esistono alcuni utili trucchetti per avere i capelli in piega senza piastra e (quasi) senza sforzo. Incredibile ma vero? Il segreto è occuparsi dello styling anche di notte, insomma prima di andare a dormire. Vediamo come.

I trucchi salva-piega

Cominciamo con i trucchi salva-piega: cinque utili consigli da non perdere per rimettersi a nuovo giusto in tempo per il risveglio. Si può cominciare, ad esempio, ricoprendo il cuscino con una federa di seta: la superficie liscia riduce l'attrito ed evita che i capelli si annodino o si spezzino. Secondo consiglio: perché non approfittare delle ore notturne per farsi una maschera per capelli, e lasciarla agire per qualche ora? Poi, la mattina, tutte sotto la doccia.

Terzo: scegli un pettine a denti larghi, una soluzione semplice per evitare di avere capelli crespi e scompigliati. Quarto: provate a rispolverare i cari vecchi bigodini. Li mettete in testa, dividendo i capelli in ciocche di piccole dimensioni, poi a letto senza pensieri, e la mattina un risveglio con i capelli mossi, a onde perfette. Ultimo suggerimento: per dare una bella ravvivata ai capelli, prova ad agire sulle radici utilizzando uno shampoo secco.

Le 3 acconciature al top per andare a dormire

Ma quali sono le acconciature ideali, prima di andare a dormire? Sono tre quelle consigliate. A partire dallo chignon: dopo aver lavato e asciugato i capelli, ma lasciandoli ancora un po' umidi, sarà necessario attorcigliarli e arrotolarli, fissandoli in uno chignon alto con un elastico morbido di spugna. Seconda opzione, dedicata alle donne con i capelli molto lunghi: per ottenere onde e capelli mossi senza piastra si può provare con trecce e bandana. Nella pratica, un foulard molto lungo, da piegare a metà, in cui intrecciare le ciocche dei capelli al foulard stesso, fissandole con delle forcine.

Terza e ultima: la treccia è l'acconciatura ideale per ottenere delle “beach waves” morbide e naturali. A seconda dell'intensità che si vuole ottenere, si può realizzare una sola treccia centrale, due trecce laterali o quattro e più treccina per un effetto ancora più mosso.

Parrucchieri a Brescia e provincia

Se siete in cerca di prodotti ad hoc, utili consigli dal vivo e perché no una bel taglio con piega, acconciatura e altro, ecco alcuni indirizzi utili a Brescia e provincia. Partendo dal capoluogo segnaliamo Mary Go Coppola in Via Mazzini (telefono 030 3759075) e Forbicine Parrucchieri in Via Tresanda del Sale (telefono 030 44126). Altre location interessanti: a Montichiari, Tiziano Natural Style in Via Trieste 59 (telefono 030 9960244), e a Moniga del Garda Coiffeur Kiara, in Via Dante affacciato su Piazza San Martino (telefono 333 2980485).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schiacciati da mutuo e prestiti, due figli a carico: cancellati debiti per 267mila euro

  • Niente norme anti-Covid, cuoco e pizzaiolo senza protezioni: chiuso ristorante

  • Crolla il balcone di un condominio: appartamenti inagibili, famiglie evacuate

  • Parrucchiere e cliente senza mascherina, salone chiuso dalla polizia

  • Si accascia sul divano e muore davanti al marito e ai figli: aveva solo 46 anni

  • Sputi, insulti, sassi contro auto e ciclisti: ora il paese ha paura della baby gang

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento