Chiude il Grand Hotel, ma riapre la villa: è stata l'ultima residenza del Duce

Visite guidate lunedì (mattina e pomeriggio) per Villa Feltrinelli di Gargnano, storica dimora vista lago oggi adibita a Grand Hotel. Fu anche residenza di Mussolini

Villa Feltrinelli

E' una delle location più ambite (e costose, anche 1000 euro a notte) di tutto il lago di Garda: maestosa la costruzione e la sua cornice, bellissima la vista e gli interni curati, tra il barocco e il vittoriano, le facciate in stile neogotico, per non parlare poi dello storico ristorante (già stellato Michelin). Per tutto l'anno, o quasi, è un hotel a cinque stelle, anzi un Grand Hotel: da lunedì però – come scrive Bresciaoggi – sarà liberamente visitabile anche per il pubblico “popolare”.

Di certo una bella notizia: era da anni che Villa Feltrinelli non apriva le porte per una qualsivoglia visita guidata. Non è dato sapere se ci saranno repliche, quindi meglio non perdersi la “prima”: lunedì mattina dalle 10 alle 12 e poi nel pomeriggio dalle 14 alle 16. Ci si muoverà a gruppi, accompagnati da guide alla scoperta dell'antica villa, del parco e delle limonaie, le statue e i giardini. Il ritrovo è all'ingresso di Via Rimembranze, civico 40.

Se piove, sarà tutto rimandato (e a data da destinarsi): per curiosi e appassionati, meglio incrociare le dita. Il Grand Hotel è chiuso per la stagione: ecco perché è possibile visitare la Villa. Venne costruita 125 anni fa dalla famiglia Feltrinelli: negli anni '90 divenne di proprietà di un magnate americano, adesso è nelle disponibilità di un miliardario russo.

Una villa che ha tante storie da raccontare, compresa quella di Benito Mussolini. Era l'ottobre del 1943 (esattamente 75 anni fa) quando venne confiscata ai Feltrinelli e adibita a residenze del Duce, negli anni della Repubblica di Salò. Ci abitò per due anni, insieme alla moglie Rachele: quando le cose si misero male è proprio da qui che Mussolini organizzo la sua fuga a gambe levate. Ma si sa com'è andata a finire, prima a Giulino di Mezzegra e poi a Piazzale Loreto.

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Pannelli fotovoltaici a Brescia: come funzionano e quali sono i vantaggi

  • Alla scoperta del Sentiero delle Grotte, gioiello nascosto del Lago d'Iseo

I più letti della settimana

  • Nadia Toffa, al funerale c'era l'ex fidanzato: quando parlò di figli e matrimonio

  • Da un piccolo allevamento a un impero da 50 milioni: morta Elvira Crescenti

  • Ragazzo di 16 anni gravissimo dopo un tuffo: trauma spinale, rischia la paralisi

  • Bambina bresciana sparisce in spiaggia, incubo per mamma e papà

  • Lui è in gravi condizioni, rischia di morire: marito e moglie sposi in ospedale

  • Malore al volante, scende dall'auto e muore: addio a Mauro Cirimbelli

Torna su
BresciaToday è in caricamento