Camionisti senza speranza: l'originale rotonda dove ogni svolta è vietata

Succede a Treviglio, in provincia di Bergamo, alla rotatoria di Via Aldo Moro (sulla Sp136) che porta a Crema, Bergamo e Brescia: divieto di transito per tutti i mezzi pesanti

Il curioso cartello alla rotonda di via Aldo Moro a Treviglio

Fino a poco più di un paio d'anni fa, indicativamente fino alla fine del 2017, il divieto di transito per i camion era solo per chi proseguiva dritto alla rotatoria, sulla Strada provinciale 136 da Via Aldo Moro, in territorio di Treviglio, in direzione di Crema e Calvenzano. Ma anno dopo anno, le cose sono cambiate.

Dalla seconda metà del 2018, infatti, è stato istituito il divieto di transito per i mezzi pesanti anche per chi alla rotonda deve svoltare a destra, in direzione di Casirate d'Adda (ma con la possibilità di passaggio per il carico e lo scarico delle merci), mentre da poche settimane è di fatto in vigore il divieto anche per chi svolta a sinistra, sia in direzione Treviglio sulla Provinciale ex Ss472 sia in direzione di Bergamo e Brescia, sulla Sp ex Statale 11.

Il dubbio (irrisolto) per i camion in transito

E' una sorta di cortocircuito viabilistico per i (tanti) camion che transitano in zona, in quella che di fatto è un'area artigianale e industriale ad altissimo tasso di capannoni e aree produttive. Nella pratica, seguendo le indicazioni del cartello stradale, qualsivoglia camion che arriva da Via Aldo Moro e si trova di fronte a quella rotatoria, non potrebbe fare altro che tornare indietro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Salvo, come detto, il carico e scarico in direzione di Casirate. Le indicazioni sono queste: niente svolta a sinistra, fin da subito; divieto di transito in direzione Crema e Calvenzano dopo un chilometro; divieto di transito dopo 300 metri in direzione Casirate ma possibilità di carico e scarico merci. Dunque, che fare per evitare un'eventuale multa salata? La domanda al Comune e alla Provincia.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Brescia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: primo bambino positivo in una scuola bresciana, classe in isolamento

  • Masturbava ragazzini al parco, in cambio gli comprava scarpe e spinelli

  • Incidente in A4 tra Desenzano e Brescia: chilometri di code

  • Precipita per oltre 8 metri: muore sotto gli occhi dei nipotini di 6 e 8 anni

  • Un uomo e un ragazzo fanno sesso sul ciglio della strada: multa da 20.000 euro

  • Apre nuovo supermercato: maxi-store da 3.800 mq aperto tutti i giorni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento