rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Attualità

Dalla Regione 6 milioni di euro per la messa in sicurezza delle strade lombarde

La Giunta regionale ha implementato con altri 3 milioni di euro, stanziando complessivamente 6 milioni di euro, il bando regionale per la messa in sicurezza delle strade indirizzato specificamente ai piccoli Comuni.

La Giunta regionale, su proposta dell'assessore alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile, Claudia Maria Terzi, ha implementato con altri 3 milioni di euro, stanziando complessivamente 6 milioni di euro, il bando regionale per la messa in sicurezza delle strade indirizzato specificamente ai piccoli Comuni.

Potranno essere finanziati 130 interventi che vanno dal consolidamento strutturale dei ponti alla riqualificazione degli incroci, dal completamento dei percorsi ciclopedonali alla sistemazione delle fermate del trasporto pubblico fino alla protezione di scarpate e declivi. L'ulteriore stanziamento di 3 milioni di euro serve a garantire copertura alle domande attualmente collocate nella lista di riserva.

"Abbiamo raddoppiato le risorse destinate a questo bando - ha spiegato l'assessore Terzi - per venire incontro alle esigenze di tutti i Comuni che hanno dimostrato interesse. Il fondo straordinario aiuta nel concreto i Comuni sotto i 5.000 abitanti e le Unioni dei Comuni. Un sostegno che si affianca al recente sblocco di spazi finanziari ai Comuni per 65 milioni di euro, sempre attraverso un provvedimento regionale in collaborazione col Governo. Stiamo invertendo la rotta rispetto all'epoca dei tagli sciagurati messi in atto dai Governi precedenti: tagli e vincoli di spesa che hanno messo in ginocchio anche gli enti locali virtuosi, quelli con i conti in ordine, i quali si sono ritrovati a non poter assicurare una corretta manutenzione stradale. La sicurezza delle nostre strade è un diritto inalienabile di tutti i cittadini". 

Il contributo che potrà essere erogato è pari al 70% del costo dell'opera. Sono finanziabili interventi fino a 100.000 euro, che salgono a 200.000 per quelli che riguardano ponti e cavalcavia. Il valore minimo è 10.000 euro. Sono in corso le istruttorie per verificare la finanziabilità di tutte le 130
domande ammesse al bando.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla Regione 6 milioni di euro per la messa in sicurezza delle strade lombarde

BresciaToday è in caricamento