Il messaggio prima dell'omicidio: "Stai facendo il bastardo con la persona sbagliata"

Un messaggio vocale di Chiara Alessandri nelle intercettazioni a disposizione dei carabinieri: lo scorso novembre invitava l'ex amante Stefano a incontrarsi

Da sinistra verso destra: Stefania Crotti, Chiara Alessandri e Stefano Del Bello

Chiara Alessandri non voleva incontrare ad ogni costo solo Stefania Crotti, la donna che poi verrà uccisa nel garage di Gorlago: l'ex amante di Stefano Del Bello, che appunto era tornato a casa dalla moglie Stefania dopo una breve relazione estiva, avrebbe voluto incontrare anche lui, parlare con lui e in particolare “affrontarlo”, come ribadito dalle intercettazioni.

La più significativa riguarda un messaggio vocale inviato da Alessandri a Del Bello dal profilo Facebook di un'amica in comune: non ci sarebbe stato altro modo per comunicare, visto che da tempo Del Bello aveva bloccato tutti i contatti con Alessandri, su Facebook e su Whatsapp, impedendole dunque di telefonare o mandare messaggi.

Il messaggio vocale

Il lungo vocale inviato all'ex amante è stato pubblicato in esclusiva da Mediaset, e svelato per intero nel corso della trasmissione Quarto Grado. “Stefano, stai esagerando – questo quanto dice Alessandri – Vuoi fare il bastardo a tutti i costi perché mi vuoi dimostrare che ne sei capace? Lo stai facendo con la persona sbagliata”.

Parole che a tratti sembrano minacce, prima di quella che per Alessandri sembra un'amara constatazione. “Vuoi credere a Stefania? Va bene. Lei ti ha partorito la figlia. Con lei devi andare ai mercatini di Natale. Se vuoi rovinarti la vita, fai pure: è la tua. Tanto la mia me l'hai già rovinata”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morta la piccola Nina: "Vola per sempre amore mio, la mamma arriva presto"

  • Fine settimana in Franciacorta per Belen Rodriguez e Stefano De Martino

  • "Amore mio, sposiamoci", ma in realtà gli deve un debito per la cocaina

  • 13enne ruba 9mila euro in casa propria, poi subisce la rapina da due amici

  • Auto sbatte contro il guard rail e si ribalta: morto un bambino, ferite due ragazzine

  • Infarto nel parcheggio dell'ospedale: morto ex preside e sindaco bresciano

Torna su
BresciaToday è in caricamento