Attualità Mompiano

Ministri Volontari di Scientology promuovono il senso civico al parco Castelli

E' sempre utile promuovere un forte senso civico sia per gli adulti che per le nuove generazioni. I Ministri Volontari di Scientology, con questo intento, si sono recati al Parco Castelli per pulirlo dai rifiuti abbandonati.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

Per un forte senso civico al parco Castelli. Sabato si sono recati al parco Castelli 11 Ministri Volontari di Scientology con l'obiettivo di svolgere una semplice azione civile che diffonde il messaggio di quanto sia necessaria la collaborazione di tutti per ottenere una società migliore. Il parco è molto pulito e ordinato, ma laddove i mezzi utilizzati non possono essere efficaci, si trovano rifiuti abbandonati come tra siepi e arbusti o sul prato. L'iniziativa aveva l'intento di restituire un parco più ordinato ed educare i giovani Ministri Volontari che, accompagnati dai loro genitori, hanno preso parte alla pulizia.

Molte persone si sono complimentate o hanno indicato ai loro bimbi l'iniziativa, proprio per invitarli ad una sempre maggiore cura verso il proprio ambiente, soprattutto cominciando dalla semplice azione di non lasciare rifiuti negli spazi pubblici come bottiglie (immancabili), cartacce o plastiche che magari contenevano qualche dolciume, lattine e innumerevoli mozziconi. Questi sembrano avere una sorta di lasciapassare in quanto piccoli e biodegradabili, senza tener conto che, quando ci si siede su una panchina e per terra si trovano decine di mozziconi di sigaretta, si percepisce un senso di incuria, di mancato rispetto per gli altri fruitori del luogo.

I Ministri Volontari di Scientology guidati dal motto "Qualcosa si può fare a riguardo", sono desiderosi di contribuire alla crescita della coesione sociale della propria comunità e cercano di farlo con semplici azioni ripetute che possono essere imitate da chiunque, senza particolari difficoltà, e che porterebbero senz'altro ad un miglior apprezzamento dei nostri luoghi come dei concittadini. Al termine non poteva certo mancare una foto ricordo. Il gruppo dei Ministri Volontari di Scientology di Brescia continuerà a svolgere questa azione in altri parchi della città, nelle prossime settimane. Ministri Volontari della Chiesa di Scientology Il Programma dei Ministri Volontari (VM) è stato lanciato più di trent'anni fa, in risposta ad un appello fatto da L. Ron Hubbard, fondatore di Scientology. Avendo notato un tremendo calo del livello di moralità nella società ed un conseguente aumento di droga e criminalità, L. Ron Hubbard ha scritto: “Se a qualcuno non piacciono il crimine, la crudeltà, l’ingiustizia e la violenza di questa società, può fare qualcosa per porvi rimedio. Può diventare un MINISTRO VOLONTARIO ed aiutare a civilizzarla, portando coscienza, gentilezza, amore, libertà dalle sofferenze, instillandovi fiducia, decenza, onestà e tolleranza”.

Di conseguenza, oltre a recarsi ovunque vi sia un disastro, i Ministri Volontari lavorano con gli enti pubblici delle città, aiutando a migliorare le condizioni nei luoghi in cui risiedono. I loro centri informativi e di studio sono riconoscibili dalle tende giallo brillante, sempre aperte al pubblico, durante le manifestazioni e le fiere dei fine settimana, in cui chiunque può iscriversi ad un corso o partecipare ad un seminario nella tenda stessa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ministri Volontari di Scientology promuovono il senso civico al parco Castelli

BresciaToday è in caricamento