Attualità Brescia 2

Volontari di Scientology tornano al parco Tarello di Brescia

I Ministri Volontari di Scientology sono tornati al grande parco Tarello a Brescia 2 per proseguire l'iniziativa di pulizia iniziata la scorsa settimana sottolineando ancora una volta come l'impegno di tutta la comunità possa portare al raggiungimento di molti obiettivi.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

I volontari di Scientology tornano al Parco Tarello. Il parco Tarello, a fianco del cavalcavia intitolato a J.F. Kennedy, è un vasto parco con molte zone delimitate da siepi ed alberi di basso fusto. La settimana scorsa i volontari avevano osservato la presenza di molti rifiuti abbandonati proprio nelle zone meno visibili. Per questo motivo hanno deciso di ripetere l'iniziativa per completare la pulizia anche nella parte sud del Parco. Sulla base del motto "Qualcosa si può fare a riguardo" i Ministri Volontari di Scientology si stanno da tempo impegnando nella raccolta di rifiuti abbandonati nei parchi pubblici, sia per dare un contributo effettivo alla pulizia, sia per segnalare l'importanza che ogni cittadino riveste nei confronti del bene comune e dell'efficacia di iniziative pubbliche. Queste ultime in particolare, senza la autonoma ed individuale collaborazione di ognuno, non potranno mai raggiungere l'efficacia auspicata. Naturalmente questo contributo individuale non può essere imposto a nessuno in nessun modo, può solo essere assunto autonomamente sulla base delle proprie determinazioni. Per questo motivo, i Ministri Volontari di Scientology, con le loro iniziative, sperano di contribuire alla sensibilizzazione dei singoli individui sul tema del proprio senso civico.

Otto Ministri Volontari divisi in squadre, con le consuete maglie gialle e guanti, pinze e sacchi, hanno ripulito la parte sud riempiendo cinque sacchi con il solito bottino: bottiglie lattine, cartacce e non ultime di questi tempi mascherine chirurgiche. I presenti si sono complimentati per l'iniziativa ed una persona ci ha segnalato l'esistenza di analoghe iniziative, svolte da singoli cittadini in modo individuale, ma che condividono dei blog appositi invitandoci a metterci in contatto. Sabato prossimo 4 settembre alle 17, i volontari si recheranno al Parco Castelli. Chiunque lo desiderasse potrà unirsi liberamente al gruppo. Ministri Volontari della Chiesa di Scientology Il Programma dei Ministri Volontari (VM) è stato lanciato più di trent'anni fa, in risposta ad un appello fatto da L. Ron Hubbard, fondatore di Scientology. Avendo notato un tremendo calo del livello di moralità nella società ed un conseguente aumento di droga e criminalità, L. Ron Hubbard ha scritto: “Se a qualcuno non piacciono il crimine, la crudeltà, l’ingiustizia e la violenza di questa società, può fare qualcosa per porvi rimedio.

Può diventare un MINISTRO VOLONTARIO ed aiutare a civilizzarla, portando coscienza, gentilezza, amore, libertà dalle sofferenze, instillandovi fiducia, decenza, onestà e tolleranza”. Di conseguenza, oltre a recarsi ovunque vi sia un disastro, i Ministri Volontari lavorano con gli enti pubblici delle città, aiutando a migliorare le condizioni nei luoghi in cui risiedono. I loro centri informativi e di studio sono riconoscibili dalle tende giallo brillante, sempre aperte al pubblico, durante le manifestazioni e le fiere dei fine settimana, in cui chiunque può iscriversi ad un corso o partecipare ad un seminario nella tenda stessa.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volontari di Scientology tornano al parco Tarello di Brescia

BresciaToday è in caricamento